Android domina l'80% del mercato smartphone, iOS al 13%

A livello globale, i numeri di IDC sono granitici. Android domina il mercato con l'80% delle consegne smartphone; Apple, invece, si ferma al 13%.

android-ios-idc-2013

L'ultima ricerca firmata IDC non lascia adito a dubbi: mentre Android prosegue indisturbato la sua corsa nel mercato smartphone, Cupertino perde parecchio terreno, stracciata dalla concorrenza sempre più agguerrita e dai prezzi in costante calo. Durante il secondo trimestre dell'anno in corso, infatti, Android è arrivato al 79,3%, mentre le consegne degli iPhone arretravano fino a toccare il 13,2%.

Nello stesso periodo del 2012, Apple poteva vantare il 16,6% del mercato, e Google non arrivava neppure al 70%, ma ora gli equilibri sono di nuovo cambiati. Messi assieme, tuttavia, i due OS costituiscono la scelta prediletta dall'utenza, col 92,5% di share complessivo:

"Il declino di iOS nel secondo trimestre si allinea con la ciclicità dell'iPhone" ha affermato Ramon Llamas, Research Manager del team Mobile Phone di IDC. "Senza un nuovo lancio di prodotto dal debutto dell'iPhone 5, avvenuto quasi un anno fa, il market share di Apple è rimasto vulnerabile ai lanci di prodotto concorrenti. Ma con un nuovo iPhone ed un iOS rinnovato in arrivo più in là nel corso dell'anno, Apple è in una buona posizione per riappropiarsi delle quote di mercato perdute."

Ma c'è qualcos'altro. Per esempio, pur se lentamente, Windows Phone continua ad espandere le proprie posizioni, e nel Q2 2013 è arrivato a quota 3.7%, contro il 2,1% del 2012 (+77,6%). Tutti gli altri, invece, perdono terreno senza pietà: BlackBerry OS è calato al 2,9% delle consegne, mentre Linux e Symbian sono rispettivamente allo 0,8% e allo 0,2%. Per il momento, insomma, Apple è in flessione, ma aspettatevi un sonoro exploit tra qualche settimana.

  • shares
  • Mail