Kindle per iOS, ora è disponibile la ricerca tra estratti gratuiti e download

Nuova versione di Kindle per iOS. Tra le novità, la ricerca e il download degli estratti gratuiti disponibili a catalogo.

Kindle per iOS, l’app per godersi su iPhone e iPad i titoli acquistati sullo store di Amazon, è stata aggiornato con tante interessanti novità. Per esempio, ora c’è l’integrazione nativa coi dizionari di terze parti, oltre che con Google e Wikipedia. Inoltre, è possibile praticare una ricerca non soltanto nella libreria utente ma anche in tutto il catalogo Amazon; poi, basta un semplice tocco del dito per effettuare il download di un estratto gratuito direttamente dall’app.

Peccato soltanto che, per motivi di licenza, l’acquisto vero e proprio sia possibile solo a patto di uscire dall’applicazione e passare a Safari. Ciononostante, si tratta pur sempre d’un piccolo ma gradito miglioramento.

Quando si termina di leggere l’estratto, il sistema genera una mail col link diretto allo store Amazon, per procedere all’acquisto; ciò consente alla società di eludere le regole dell’App Store e sopratutto le evita di corrispondere a Cupertino una parte dei suoi guadagni. Tra l’altro, nella mail inviata all’utente sono anche incluse promozioni, e altri consigli in base agli acquisti effettuati.

Ovviamente, la nuova build porta con sé anche i soliti bug-fix e aggiustamenti vari a stabilità e prestazioni. Questa la changelist al completo:

  • Ricerca di estratti gratuiti Kindle: i clienti possono effettuare ricerche nella libreria esistente, scegliere tra milioni di libri Kindle disponibili nel catalogo Amazon e scaricare estratti gratuiti dall’applicazione. Cercare nuovi libri non è mai stato così semplice.
  • I tuoi dizionari personali: i clienti possono ora utilizzare dizionari acquistati precedentemente, ad esempio medici, legali o altri riferimenti linguistici, per descrivere i termini presenti in qualsiasi altro eBook. I dizionari scaricati sul dispositivo vengono visualizzati automaticamente nell’elenco di selezione.
  • Accessibilità ai riferimenti rapidi: sono disponibili gesti di accessibilità per utenti non vedenti e ipovedenti che consentono un riferimento rapido e possono essere rintracciati sotto la sezione FAQ nelle impostazioni. La guida è stata tradotta in tutte le lingue supportate.
  • Caricatore copertine istantaneo: la copertina del libro viene visualizzata più velocemente e con maggiore fluidità.
  • Risoluzione dei problemi/Miglioramento della stabilità.

Kindle per iOS resta come sempre gratuito, e può essere scaricato a questa pagina dell’App Store.

Ti potrebbe interessare
Apple aggiorna MobileMe
Software Apple

Apple aggiorna MobileMe

Nella ultime ore Apple ha completato un consistente aggiornamento della propria suite di servizi online, MobileMe.Da quanto si apprende dalla nota tecnica rilasciata da Cupertino, sono molte le aree in cui si è messa mano: l’interfaccia web per la posta elettronica è stata migliorata, l’esportazione di vCard dai contatti è ora più affidabile ed i

FaceBook Exporter per iPhoto: spedire online le proprie immagini
iPhone

FaceBook Exporter per iPhoto: spedire online le proprie immagini

FaceBook Exporter per iPhoto è un comodo plugin dedicato a tutti i Mac user che hanno un account sul social network FaceBook.Il plugin si integra nel software di gestione fotografica della suite iLife, permettendovi con pochi clic di condividere le vostre immagini sul web. Facebook Exporter permette di inserire dettagliate descrizioni dell’immagine da trasferire, inserire