Individuata, forse, la causa del problema che affligge gli schermi dei nuovi iMac


Come è noto alcuni nuovi iMac da 27 pollici sono affetti da un problema che si manifesta con il flickering e l'ingiallimento di alcune zone dello schermo.

Inizialmente Apple aveva ritardato la consegna degli iMac da 27" di tre settimane per ovviare al problema, poi aveva rilasciato un aggiornamento firmware che avrebbe dovuto risolvere il problema.

Nonostante ciò alcuni clienti si sono visti sostituire in garanzia il Mac ben tre volte, ma il problema si è puntualmente ripresentato, facendo sorgere il sospetto che non si tratti di un difetto di fabbricazione rilevabile negli stabilimenti di produzione, ma causato piuttosto dalle sollecitazioni ricevute durante il trasporto.

Preso dallo sconforto un Mac user ha deciso di arrangiarsi ed ha smontato l'iMac, scoprendo che lo schermo LCD ed il pannello di retroilluminazione a LED non erano perfettamente allineati. Rimontando opportunamente i componenti l'effetto di ingiallimento non si è più manifestato.

Ammesso che questa sia effettivamente la causa, resta ancora da capire come Apple intenda procedere per risolvere definitivamente il problema.

[via gizmodo]

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: