Quanto costa la pirateria ad Apple e all’App Store

E’ stato calcolato che, a partire dal luglio 2008, data dell’apertura al pubblico dell’App Store per iPhone, Apple e sviluppatori abbiano perso qualcosa come 450 milioni di dollari per colpa della pirateria.Su 3 miliardi di applicazioni scaricate sugli iPhone, secondo l’analista Toni Sacconaghi della Bernstein, un numero pari a una percentuale fra il 13 e


E’ stato calcolato che, a partire dal luglio 2008, data dell’apertura al pubblico dell’App Store per iPhone, Apple e sviluppatori abbiano perso qualcosa come 450 milioni di dollari per colpa della pirateria.

Su 3 miliardi di applicazioni scaricate sugli iPhone, secondo l’analista Toni Sacconaghi della Bernstein, un numero pari a una percentuale fra il 13 e il 21% di esse sono applicazioni a pagamento, disponibili a un prezzo medio di 3 dollari. Ora, secondo i numeri forniti dall’inventore di Cydia, Jay Freeman, ad agosto 2009 quasi 4 milioni di visitatori unici avevano avuto accesso ai suoi servizi. Si parlerebbe dunque di un numero di dispositivi “sbloccati” vicino ai 7,5 milioni (fra iPhone e iPod Touch, a questo ultimo mese di agosto).

Ascoltando le voci degli sviluppatori, Sacconaghi è giunto alla conclusione che le applicazioni a pagamento disponibili su App Store siano soggette a un tasso di pirateria molto alto, del 75% circa (che arriva fino a un 95% per i giochi 3D più costosi). Ogni 3 applicazioni pagate, 1 viene “piratata”. Facendo due conti coi prezzi medi delle app, questo significherebbe 4,5 miliardi di dollari di perdite. Ma, in questi casi, va considerato almeno un 10% 90% di profitto che non sarebbe comunque avvenuto, perché non tutti i pirati, privi della possibilità di procurarsi app contraffatte, le comprerebbero comunque. Di qui i 450 milioni di dollari di perdite totali supposti dall’analista.

Ulteriori spunti e dettagli su come Sacconaghi è giunto a questa cifra sono in questo interessantissimo articolo su 24/7 Wall Street.

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,