iPhone 6s, Sony e Samsung prendono in giro Apple

Ora che iPhone 6s ha ufficialmente visto le luci della ribalta, i competitor di Apple si sono dati alla pazza gioia per mettere in luce tutte le lacune del dispositivo, e non solo. Ecco gli spot e i tweet al vetriolo di Samsung e Sony.
Ora che iPhone 6s ha ufficialmente visto le luci della ribalta, i competitor di Apple si sono dati alla pazza gioia per mettere in luce tutte le lacune del dispositivo, e non solo. Ecco gli spot e i tweet al vetriolo di Samsung e Sony.

[blogo-video id=”183895″ title=”Samsung – Spot Anti iPhone 6s” content=”” provider=”jwplayer” image_url=”https://media.melablog.it/3/338/9avqhxrh-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”http://bvideo.blogo.it/players/9AvQhXrH-ghClGWxr.js” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTgzODk1JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PHNjcmlwdCB0eXBlPSJ0ZXh0L2phdmFzY3JpcHQiIHNyYz0iaHR0cDovL2J2aWRlby5ibG9nby5pdC9wbGF5ZXJzLzlBdlFoWHJILWdoQ2xHV3hyLmpzIj48L3NjcmlwdD48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE4Mzg5NXtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTgzODk1IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTgzODk1IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Ora che iPhone 6s ha ufficialmente visto le luci della ribalta, i competitor di Apple si sono dati alla pazza gioia per mettere in luce tutte le lacune del dispositivo, e non solo. Ecco gli spot e i tweet al vetriolo di Samsung e Sony.

[related layout=”big” permalink=”https://www.melablog.it/post/142006/samsung-prende-in-giro-gli-utenti-apple-abbraccia-muri-anche-negli-aeroporti”]Samsung ha ribattezzato gli utenti Apple “Abbraccia-Muri” perché, dice, stanno sempre attaccati alle pareti in cerca d’una presa di corrente per ricaricare iPhone e iPad. E ora rincara la dose negli aeroporti.[/related]

Nel breve video che vedete qui in cima al post, Samsung prende in giro Apple per una lacuna storica dei suoi dispositivi mobili: l’assenza di ricarica wireless, che invece è presente di serie su tutti gli ultimi Galaxy (sebbene il caricatore a induzione sia in vendita a parte). E mentre i Galaxy fanno il pieno di elettroni non appena toccano la superficie del caricabatterie, l’iPhone resta morto. Il finale è scontato: “Se non un telefono, è un Galaxy” con un chiaro riferimento all’ultima campagna di Cupertino che invece chiosava “Se non è un iPhone, non è un iPhone.”

E non contenta del video, la società sudcoreana ha rilasciato anche qualche cinguettio velenoso in cui commenta l’eccessiva durata del keynote Apple:

DTPK: Soffrite di Disordini Traumatici Post Keynote? Visitate Samsung.com/uk/galaxy6s/

Sony, invece, si concentra sui punti di forza dei suoi telefoni, come ad esempio l’autonomia:

Hey Siri, parliamo della batteria? Ecco un’autonomia degna di essere discussa… fino a 2 giorni di batteria con Xperia Z5.

In un tweet se la prende coi telefoni che girano video 4K e poi non hanno un display Ultra HD (cosa un po’ inutile e incredibilmente costosa, che avrà l’Xperia Z5 quando entrerà sul mercato); in un altro tweet, invece, prende di mira la nuova fotocamera da 12 Megapixel:

Una fotocamera 12MP contro una da 23 MP. Non è ora di passare a Sony?

Trovate tutti i tweet nella divertente Gallery qui di seguito. Buona visione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti