iPad Pro 2022 con M2: il fenomenale tablet di Apple è ACQUISTABILE ORA su Amazon

Il potentissimo iPad Pro con chip M2 è acquistabile su Amazon con disponibilità immediata!
Il potentissimo iPad Pro con chip M2 è acquistabile su Amazon con disponibilità immediata!

Al pari di quello “base” di decima generazione, anche il nuovo iPad Pro con chip M2 è acquistabile su Amazon con disponibilità immediata. Al momento tutte le configurazioni sono disponibili, ma nel corso della giornata la situazione potrebbe variare a seconda della richiesta. Il prezzo di partenza è di 1069 euro per il modello da 11 pollici con 128GB di archiviazione e di 1469 euro per quello con pannello da 12,9″. La spedizione è gratuita per tutti gli abbonati a Prime, e ti ricordo che puoi pagare in 5 rate scegliendo l’apposito servizio offerto gratuitamente da Amazon.

Modello con schermo da 11″ Wi-Fi

Modello con schermo da 11″ Wi-Fi + Cellular

Modello con schermo da 12,9″ Wi-Fi

Modello con schermo da 12,9″ Wi-Fi + Cellular

iPad Pro con M2: il miglior tablet al MONDO

La potenza del chip M2

Il chip M2 porta su iPad Pro prestazioni e capacità ancora più straordinarie con un’efficienza energetica all’avanguardia nel settore, un’architettura di memoria unificata e tecnologie su misura.

Il processore ha una CPU 8-core fino al 15% più veloce rispetto a quella del chip M1 e introduce miglioramenti sia nei performance core che negli efficiency core. Inoltre, la GPU 10-core offre prestazioni grafiche fino al 35% più scattanti, per soddisfare anche l’utente più esigente. Insieme a CPU e GPU, il Neural Engine 16-core può elaborare 15.800 miliardi di operazioni al secondo, oltre il 40% in più rispetto a M1, rendendo iPad Pro ancora più potente quando impegnato in operazioni di machine learning. Il chip M2 offre inoltre 100 GBps di banda di memoria unificata, il 50% in più rispetto al chip M1, e supporta fino a 16GB di veloce memoria unificata, per lavorare in modo ancora più fluido con più app alla volta e con file pesanti.

Le prestazioni del chip M2 mettono il turbo anche ai flussi di lavoro più impegnativi, come l’editing di pesanti librerie di foto, la manipolazione di oggetti 3D complessi, ecografie e indagini mediche approfondite o giochi impegnativi dal punto di vista della grafica. La potenza del chip M2 dà una marcia in più anche al nuovo motore multimediale e al processore ISP, che insieme alle fotocamere avanzate consentono per la prima volta di registrare video ProRes e di effettuare la transcodifica dei file ProRes fino a 3 volte più velocemente. Questo significa che chi crea contenuti può registrare, modificare e pubblicare video di qualità cinematografica ovunque, usando un unico dispositivo.

iPad Pro 2022 M2

Apple Pencil

Resa possibile dal nuovo iPad Pro e iPadOS 16, la funzione ‘hover’ di Apple Pencil (seconda generazione) permette agli utenti di avere una modalità d’interazione con lo schermo completamente nuova. Ora Apple Pencil viene rilevata già quando si trova a 12 mm dal display, permettendo di vedere un’anteprima del tratto prima ancora che venga tracciato. Questo permette all’utente di fare sketch o illustrazioni con una precisione ancora maggiore e rende qualsiasi cosa l’utente faccia con Apple Pencil ancora più semplice e intuitiva.

Apple Pencil Hover - iPad Pro M2

Wi-Fi 6E e 5G

Il nuovo iPad Pro offre le connessioni Wi-Fi più veloci grazie al supporto dello standard Wi-Fi 6E, permettendo agli utenti che hanno bisogno di connessioni veloci di gestire anche i flussi di lavoro più impegnativi da qualsiasi luogo. I download possono raggiungere la velocità di 2,4 Gbps, il doppio rispetto alla generazione precedente. I modelli Wi-Fi + Cellular con 5G (sub‑6GHz e mmWave4) ora supportano ancora più reti 5G in tutto il mondo, così l’utente può accedere ai file, comunicare con colleghe e colleghi e fare il backup dei dati in un attimo, ovunque si trovi.

Modalità Riferimento

iPad Pro 12,9″ con Display Liquid Retina XDR è in grado di soddisfare i requisiti cromatici richiesti per attività di revisione e approvazione, color grading e compositing, per cui l’accuratezza dei colori e la fedeltà delle immagini sono fondamentali. Così chi usa iPad Pro per lavoro, per esempio chi si occupa di fotografia e videomaking, può modificare immagini e video HDR per renderli più realistici, e chi lavora sui set cinematografici può vedere in anteprima i contenuti con un profilo colore che rispecchia la ripresa finale.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti