Google e LG lavorano ad uno smartwatch Android, in arrivo a giugno

Mentre Apple termina lo sviluppo di iWatch, e Samsung è già alla seconda generazione di Gear, Google ed LG lavorano ad uno smartwatch Android, in arrivo a giugno.
Mentre Apple termina lo sviluppo di iWatch, e Samsung è già alla seconda generazione di Gear, Google ed LG lavorano ad uno smartwatch Android, in arrivo a giugno.

[blogo-video provider_video_id=”TAdbJst5nI8″ provider=”youtube” title=”Google Gem Nexus SmartWatch Kit Kat Android 4.4″ thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=TAdbJst5nI8″]

Mentre Apple traccheggia con lo sviluppo di iWatch, Samsung è già alla seconda generazione di Galaxy Gear, con due varianti: una low-cost e priva di Webcam, l’altra più ricca di feature; una delle caratteristiche principali di questi dispositivi è la presenza di un nuovo OS chiamato Tizen e sviluppato in partnership con Intel e alcune società di telecomunicazioni.

In questo contesto, si inseriranno presto anche Google e LG con uno smartwatch in uscita a giugno, probabilmente nella cornice della conferenza dedicata agli sviluppatori di Google I/O, e alimentato da Android. Durante l’evento, verranno forniti dettagli e supporto software, così da dare il tempo agli sviluppatori di creare le app che accompagneranno il lancio ufficiale.

Il partenariato funzionerà in modo non troppo dissimile dalla linea Nexus di dispositivi mobili; Mountain View fornirà il software, il marketing e le vendite, mentre al partner verrà demandata la progettazione dell’hardware. Pare, sulla scia del Nexus 4 e del Nexus 5, la scelta sia ricaduta infine nuovamente su LG.

Ovviamente, a questo stadio è impossibile anticipare con certezza assoluta le funzionalità del dispositivo, ma l’assistente vocale Google Now è praticamente dato per scontato da tutte le fonti. Secondo Wall Street Journal, il gingillo sarà nativamente compatibile con una quantità enorme di smartphone e tablet Android; in ogni caso, molti di più rispetto al Samsung Galaxy Gear e al Gear 2.

In questo disegno manca ancora la mela. Secondo i rumors più aggiornati e attendibili, pare che iWatch si concentrerà soprattutto sulla salute degli utenti, tant’è che in cantiere c’è pure una nuova app ad hoc ribattezzata HealthBook. Non sappiamo tuttavia quando debutterà: l’unica certezza è che ogni sforzo a Cupertino è volto ad un rilascio pubblico entro la fine dell’anno.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti