Apple rincara iPad, Air, iPad mini e Pencil: ecco come risparmiare

Nella concitazione dei nuovi lanci di prodotto, Apple ha aumentato alla chetichella i prezzi di diversi iPad e accessori: ma per fortuna si può ancora risparmiare.
Nella concitazione dei nuovi lanci di prodotto, Apple ha aumentato alla chetichella i prezzi di diversi iPad e accessori: ma per fortuna si può ancora risparmiare.

Nella concitazione del lancio dei nuovi iPad 10ª generazione, iPad Pro e Apple TV 4K, è accaduta un’altra cosa che forse è passata inosservata. Apple ha ritoccato i prezzi dei prodotti già in commercio. E in alcuni casi, a partire da oggi, si arriva anche a dover sborsare 130€ in più per lo stesso identico prodotto. Per fortuna, si può ancora risparmiare.

La colpa non è di Apple, diciamolo subito. Il grosso dei sovrapprezzi è da imputarsi alla pandemia e alle smanie neoimperialiste di Putin; e al caro-chip si aggiunge l’euro debole rispetto al dollaro e un importante aumento dell’inflazione. Un quadro economico che ha reso inevitabile l’aumento dei prezzi.

Il confronto con il passato (dove con “il passato” intendiamo ieri) è impietoso. L’iPad di 9ª generazione, ancora a listino per via dei prezzi esagerati dei nuovi modelli, costa di più. E costano di più anche iPad mini, iPad Air, Apple Pencil e Smart Keyboard.

Tutti gli Aumenti

iPad 9a gen:

  • 64 GB Wi-Fi: da 389€ a 439€ (+50€)
  • 256 GB Wi-Fi: da 559€ a a 639€(+80€)

iPad mini 6:

  • 64 GB Wi-Fi: da 559€ a 659€(+100€)
  • 256 GB Wi-Fi da 729€ a 859€(+130€)

iPad Air 5:

  • 64 GB Wi-Fi: da 699€a 789€(+90€)
  • 256 GB Wi-Fi: da 869€a 989€ (+120€)

Accessori:

  • Apple Pencil 1: da 99€ a 119€ (+20€)
  • Apple Pencil 2: da 135€ a 149€ (+14€)
  • Smart Keyboard 9: da 179€ a 199€ (+20€)

Acquistare ai Vecchi Prezzi

La buona notizia è che comprare ai vecchi prezzi, anzi a prezzi perfino migliori è ancora possibile. Al momento della stesura di questo post, infatti, Amazon ha mantenuto il vecchio schema, ma è probabile che questo stato di cose reggerà fino all’esaurimento delle scorte. Dopodiché, qualche ritocchino verso l’alto è inevitabile. Per cui, ora o mai più: non rimandate più l’acquisto del tablet se stavate facendoci un pensierino su:
Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti