Apple, 45 miliardi di dollari agli azionisti

azioni-apple-dividendi-2013

Come ampiamente anticipato nei mesi scorsi, Apple provvederà presto a distribuire una porzione generosa delle sue ingenti sostanze cash agli azionisti sotto forma di dividendi. E conosciamo anche cifra e tempistiche: le carte ufficiali parlano di 45 miliardi di dollari in tre anni.

Il consiglio d'amministrazione della mela è in "discussioni attive" per decidere cosa fare del gruzzolo di denaro sonante ammonticchiato nei forzieri di Cupertino. E così, attraverso Greenlight Capital, stamattina è stata diramata una comunicazione che avrà causato palpitazioni di gioia tra gli azionisti. In italiano la missiva recita:

All'inizio dell'anno scorso, i bilanci di Apple si sono consolidati ben oltre il livello utile a gestire il nostro business e mantenere la flessibilità necessaria a sfruttare le opportunità strategiche. Per questo, abbiamo annunciato un piano di rientro di 45 miliardi di dollari agli azionisti in tre anni. Durante la prossima settimana inizieremo coi primi 10 miliardi della pianificazione.
Ci troviamo nelle fortunata posizione di continuare a generare notevoli quantità di liquidità, inclusi i 23 miliardi di dollari derivanti dalle operazioni dell'ultimo trimestre soltanto.
Il CdA di Apple è in discussioni attive circa la quantità addizionale di denaro cash da restituire agli investitori. E come parte del processo di revisione, sarà nostra cura valutare con attenzione le proposte correnti di Greenlight Capital per emettere una forma preferenziale di azione. Apprezziamo le indicazioni di Greenlight e le opinioni di tutti i nostri azionisti.

Una notizia che ha dato un bello spintone all'altalena di Wall Street. L'immagine qui sopra mostra il picco registrato subito dopo l'annuncio, sperando che basti a placare per un po' l'andamento schizofrenico degli ultimi tempi.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: