Apple: importanti annunci sui suoi 98 miliardi di dollari


Se siete tra quanti si domandavano che intenzioni avessero a Cupertino coi loro 98 miliardi di dollari in liquidità accantonati in varie forme, sarete presto accontentati. Stasera, ora nostrana, è in programma una conferenza sulla loro destinazione: e già si parla di ricchi dividendi.

Ad annunciare la novità è stato un asciutto comunicato stampa diramato dalla mela poche ore fa:

il CEO e il CFO di Apple -rispettivamente Tim Cook e Frank Oppenheimer- terranno una conferenza per annunciare i risultati sulle discussioni concernenti il denaro cash in cassa. Non verranno invece forniti aggiornamenti sul trimestre in corso e neppure si toccheranno altri argomenti oltre il cash.

E visto che in cassa, per l'appunto, ci sono 98 miliardi di dollari sonanti, nessun debito e un valore per azione di quasi 600$, gli azionisti sperano finalmente di poter mettere sotto al cuscino parte di questa incredibile ricchezza. È infatti dal 1995 che un evento del genere non si ripeteva. Peter Svensson, dell' Associated Press, scrive in un articolo:

Gli analisti si aspettano che Apple istituisca un dividendo. Cosa che può facilmente essere fatti, visti i 97,6 miliardi di dollari cash e i titoli alla fine dell'anno scorso. Ci sarebbe abbastanza per 100$ una tantum per ogni azionista, ma gli analisti si aspettano piuttosto pagamenti annuali più modesti.

Una buona notizia per gli investitori ma anche per il governo statunitense, visto che parte di questa ricchezza tornerebbe al paese sotto forma di tassazione. In ogni caso, è possibile anche che si parli di grosse acquisizioni o che Cook abbia in serbo altre sorprese. L'acquisto in blocco del debito pubblico bulgaro, tuttavia, appare largamente improbabile.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: