Apple vince la causa contro Samsung sul design

Alla fine, dopo innumerevoli udienze che hanno fatto perdere la pazienza anche al giudice, ma che ci hanno permesso di scoprire la genesi dell'iPhone e dell'iPad, è arrivata la sentenza del processo che vede Samsung sul banco degli imputati per aver copiato il design dei dispositivi della Mela ed aver violato alcuni brevetti Apple.

Samsung è stata condannata ad un risarcimento di un miliardo di dollari ad Apple, ma questo è solo l'inizio di un iter giudiziario che potrebbe portare Apple a chiedere la sospensione della vendita dei prodotti incriminati e Samsung a ricorrere in appello.

Katie Cotton portavoce di Apple ha dichiarato:


Siamo grati alla giuria per il servizio svolto e per aver investito del tempo ad ascoltare la nostra storia e siamo stati entusiasti di poterla finalmente raccontare. La montagna di prove presentate durante il processo ha dimostrato che il plagio di Samsung è andato molto più in profondità di quanto anche noi sapessimo. Le cause legali tra Apple e Samsung vanno oltre i brevetti o il denaro. Sono sui valori. Alla Apple apprezziamo l'originalità e l'innovazione e dedichiamo la nostra vita per fare i migliori prodotti della terra. Facciamo questi prodotti per deliziare i nostri clienti, non per farli copiare dai nostri concorrenti in modo così palese. Ci complimentiamo con la corte per aver dimostrato il comportamento doloso da parte di Samsung e per aver mandato un messaggio forte e chiaro, rubare non è giusto.

Da parte sua Samsung ha replicato in questo modo:


Il verdetto di oggi non deve essere visto come una vittoria per Apple, ma come una sconfitta per il consumatore americano. Porterà a meno possibilità di scelta, minore innovazione e prezzi potenzialmente più elevati. E' un peccato che il diritto dei brevetti possa essere manipolato per dare ad una società il monopolio sui rettangoli con gli angoli arrotondati, o la tecnologia che ogni giorno viene migliorata da Samsung e da altre aziende. I consumatori hanno il diritto di scegliere, e sanno cosa stanno comprando, quando acquistano prodotti Samsung. Questa non è l'ultima parola di questo caso o di battaglie che si combattono nei tribunali di tutto il mondo, alcuni dei quali hanno già respinto molte delle affermazioni di Apple. Samsung continuerà a innovare e offrire la scelta per il consumatore.

In sostanza Samsung cerca di spostare il discorso sul legittimo miglioramento della tecnologia, ma la denuncia di Apple riguardava la copia del design. I prodotti della Mela funzionano anche grazie ai componenti prodotti da Samsung, una tecnologia che Apple ha acquistato legalmente.

  • shares
  • Mail
72 commenti Aggiorna
Ordina: