Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

Scritto da: -


Da tempo si mormora che Apple stia lavorando ad una sorta di SIM card integrata per le future generazioni di iPhone, scatenando le ire degli operatori di telefonia mobile, che temono che con questa soluzione i clienti possano cambiare gestore più facilmente, se non addirittura legarsi direttamente ad Apple che fungerebbe anche da operatore virtuale.

Queste indiscrezioni trovano conferma in un recente brevetto depositato da Apple che non solo descrive l’utilizzo di una SIM virtuale, ma la lega anche ad un router NFC, che si presume possa trasformare l’iPhone in una sorta di carta di credito con la quale pagare sia gli acquisti fisici, come quelli effettuati nei negozi dotati di apposito POS NFC, sia gli acquisti virtuali, come le telefonate effettuate sulle reti dei vari operatori telefonici.

Una SIM card virtuale, integrata direttamente nei chip, permetterebbe inoltre la realizzazione di un iPhone molto sottile, privo dello slot per le Micro SIM. Non è da escludere quindi che l’iPhone 5 possa portare al debutto questa nuova tecnologia sfoggiando il design ultrasottile mostrato nei vari mockup.

[via patentlyapple]

Vota l'articolo:
3.70 su 5.00 basato su 63 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento 1 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    L'idea di abbandonare la sim fisica in cambio di una virtuale a mio avviso apre orizzonti molto interessanti, offrendo, tra le altre cose, maggiore sicurezza in caso di furto del telefono. La cosa che mi preoccupa, invece, è la corsa eccessiva, ormai senza ritegno, a brevettare tutto anche le cose che dovrebbero essere di larga diffusione e che permetterebbero ad altri concorrenti di realizzare prodotti analoghi. Credo che una revisione della legge sui brevetti sia necesseria. Scritto il

  • nickname Commento 2 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    Tutti parlano dell'ultrasottile ma poi non diventa difficile/scomodo da tenere in mano? Scritto il

  • nickname Commento 3 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    Iwant Non condivido il tuo pensiero , perché un'azienda deve investire risorse per poi dare il frutto del suo lavoro ad altre aziende, suoi concorrenti!? Scritto il

  • nickname Commento 4 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    I brevetti sono essenziali e sacrosanti a mio modo di vedere Scritto il

  • nickname Commento 5 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    1º non devono pensare a farlo più sottile, ma con più autonomia 2º la SIM integrata ha molti svantaggi, in caso di problemi all'iphone non possiamo usare il nostro numero su un'altro cellulare Scritto il

  • nickname Commento 6 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    Harmful Condivido a pieno il tuo commento ,soprattutto il primo punto xD Scritto il

  • nickname Commento 7 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    Soliti discorsi... Non hai la SIM come fai... Hai la microsim di iphone4 non puoi... Se hai un iPhone poco ti frega quando si rompe il cell ne prendi un altro e sincronizzi Se e' fuori garanzia smadonni ma lo faresti per qualunque gadget sopra i 400 euro... Scritto il

  • nickname Commento 8 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    Come ogni cosa ha i suoi pro e i contro. Condivido il pensiero di harmful e che i brevetti siano un cosa sacrosanta. Poi rendere il dispositivo più sottile è una cosa , a mio parere , che poi potrebbe diventare scomoda come lo schermo flessibile Scritto il

  • nickname Commento 9 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    con la "globalizzazione" la normativa sui brevetti è cambiata, una volta si brevettava il processo produttivo, ora si brevetta il prodotto..questo oggetto è complesso ma se fosse un farmaco sareste favorevoli a un monopolio di fatto sul prodotto? P.S: ci credo che le compagnie telefoniche siano contrarie, fanno cartello con i prezzi. Scritto il

  • nickname Commento 10 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    Io non ho ben capito come funziona.. Se ho vodafone come posso usare questa SIM virtuale?? Come si imposta il numero?? Poi se è collegata al NFC e lo perdi non si rischierebbe che qualcuno usa la tua carta di credito?? E poi la vecchia SIM fisica che fine fa?? e se poi vuoi rivenderlo?? Boh! non mi sembra molto conveniente. Scritto il

  • nickname Commento 11 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    <a href='http://flying4biz。com' rel='nofollow'>http://flying4biz。com</a> Scritto il

  • nickname Commento 12 su Apple brevetta le SIM virtuali con NFC per iPhone 5

    by:

    Non vedo tutta questa novità,per esempio in ambito telematico per auto oppure altri sistemi GSM che sfruttano connettività dati verso centrali operative, le Sim Embedded sono una realtà da anni. Il passaggio su telefoni cellulare è il passaggio successivo, il chip non è niente altro che lo stesso modulo inserito nella SIM fisica ma direttamente saldato sulla main board. Apple in questo caso non ha inventato un bel nulla, questi sistemi sono in vendita da tempo e con discreto successo. Il futuro è scritto per tutti gli operatori e lo sanno bene, per esempio TIM vende già embedded sim in sistemi M2M per l'azienda in cui lavoro. Scritto il

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Melablog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.