Amazon Cloud Player improvvisamente supporta Safari su iOS

Amazon Cloud Player supporta Safari su iOS

Avevamo già scoperto che l'innovativo servizio Amazon Cloud Drive poteva essere tranquillamente utilizzato da Safari su iOS, ad eccezione del Cloud Player che essendo realizzato in Flash non permetteva la riproduzione dei brani, cosa che comunque poteva essere aggirata premendo il tasto download sul singolo brano.

Nonostante gli utenti siano ancora accolti con un messaggio di browser non supportato, improvvisamente l'Amazon Cloud Player ha cominciato a funzionare anche con Safari su iOS, segno che l'intera applicazione è stata riscritta utilizzando tecnologie web compatibili con i dispositivi della Mela.

Tutte le funzionalità del Cloud Player, come la riproduzione automatica di intere playlist o la riproduzione casuale dei brani, adesso funzionano senza problemi e per di più in background, permettendo la navigazione su altre pagine web o l'utilizzo di altre applicazioni, mentre viene riprodotta la musica in streaming.

Probabilmente Amazon sta facendo delle prove tecniche di trasmissione in attesa di annunciare ufficialmente la compatibilità con i dispositivi iOS, magari proprio a ridosso del 6 giugno quando Apple presenterà la propria soluzione cloud per lo streaming di brani musicali.

Amazon Cloud Player supporta Safari su iOS
Amazon Cloud Player supporta Safari su iOS
Amazon Cloud Player supporta Safari su iOS
Amazon Cloud Player supporta Safari su iOS
[via 9to5mac]

  • shares
  • Mail