iTunes Store integrato in Safari?


Diciamolo subito: il rumor in questione va preso con le pinze, ma l'idea gode di un certo fascino. Stando alle affermazioni di Three Guys and a Podcast, Apple avrebbe l'intenzione di integrare il suo store digitale in Safari e creare così un'unica, grande (e pesantissima) applicazione.

L'intuizione non è affatto peregrina: l'iTunes Store piace agli utenti e li costringe ad installare iTunes. Se invece per ipotesi fosse possibile accedervi esclusivamente attraverso Safari, il market share di quest'ultimo schizzerebbe ben oltre il 5% cui siamo abituati da mesi:

Apple potrebbe avere in servo una mossa esplosiva che trasformerà Safari da browser di nicchia a leader di mercato. Pare che la mossa di fondere Safari e iTunes in un'unica soluzione software sia in cantiere da parecchio tempo, e potrebbe arrivare il prossimo autunno al consueto evento speciale dedicato all'iPod.

Una trasformazione piuttosto radicale, e quindi improbabile, anche perché a quel punto l'App Store o l'iTunes Store diverrebbero di fatto delle Web App a poco più:


Riteniamo che Safari sarà l'unico browser in grado di accedere ad iTunes, visto che iTunes sarà integrato nel browser stesso. "Spostare la barra laterale di iTunes in Safari non è un compito monumentale" ha dichiarato la fonte della notizia, aggiungendo che "Safari farebbe il botto di utenti come risultato diretto dell'integrazione dei tasselli software"

Dal punto di vista dell'affidabilità, Three Guys and a Podcast tendono a basare un po' troppo le proprie predizioni più su speculazioni che rumor veri e propri, e in generale si registra un diffuso scetticismo. Ai posteri, dunque, e ai lettori l'ultima parola.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO