L'indice di soddisfazione dei clienti premia i computer Apple


Il grafico qui sopra è abbastanza eloquente. L'ultima rilevazione dell'indice di soddisfazione dei clienti americani mostra che i computer Apple hanno raggiunto un nuovo record toccando quota 86 su una scala da 1 a 100, con un'incremento di 2 punti rispetto all'anno precedente.

Da notare che dopo la debacle di Windows Vista i clienti americani si sono dichiarati più soddisfatti dei pc equipaggiati con Windows 7, globalmente passati da 74 a 77 punti.

Curiosamente l'indice di soddisfazione dei computer prodotti singolarmente da Dell, Acer, HP, Toshiba e Sony si attesta sempre sui 77 punti, segno che a fare la differenza è proprio il sistema operativo.

L'indice ACSI è stato istituito dall'università del Michigan e si basa sulle rilevazioni effettuate presso 225 aziende che operano in 45 diversi settori e presso alcune agenzie governative.

[via appleinsider]

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: