Abbassato di 100$ il prezzo del Nexus One [Aggiornato]


Piccolo aggiornamento per quanti seguivano le vicende del Nexus One, lo smartphone targato Google e HTC. I diversi problemi che affliggono il dispositivo e i deludenti risultati di vendita (e non soltanto rispetto ad iPhone) lo rendono bersaglio di critiche feroci, e qualcuno già si domanda se non siamo di fronte ad un flop. Di certo Mountain View ha tutte le risorse per risollevare le sorti del suo pupillo, ma il danno è fatto e intanto T-Mobile ne ha abbassato di 100$ il prezzo di vendita.

Dal punto di vista della percezione dell'utenza, Google ha commesso diversi errori. La gestione delle reti non è ottimale, la fotocamera presenta i medesimi difetti (tendenza ad un alone rosso nelle foto più chiare) dell'HTC HD2, l'assistenza tecnica è limitata alle sole mail (niente telefono) e la mancanza di wow factor ha fatto il resto: a differenza dell'equivalente Apple, la gente non percepisce alcuna rivoluzione, ma solo una semplice evoluzione rispetto agli Android della concorrenza.

E così, se Cupertino può permettersi di vendere l'iPhone 3G ad un prezzo invariato rispetto all'anno precedente, T-Mobile e Google hanno invece deciso di abbassare il prezzo di commercializzazione del Nexus One da 379$ to 279$, e a beneficiarne saranno anche quei 20.000 che l'hanno già acquistato. Qualcosa che, curiosamente, ricorda da vicino il brusco taglio da 200$ sull'iPhone originale che portò ad una lettera di spiegazioni ufficiali da parte di Steve Jobs. Ma a differenza di allora, e nonostante il fatto che l'iPhone originale fosse tutt'altro che perfetto, le motivazioni che portarono al taglio erano praticamente opposte.

E' evidente che Google abbia i mezzi e la capacità per migliorare il suo telefono, e nel breve termine assisteremo certamente ad un ribaltamento della situazione. Ma per ora, gli analisti sono tutti concordi sul fatto che si poteva fare decisamente molto di più.

Aggiornamento: come correttamente segnalato dai lettori, l'abbassamento di prezzo si riferisce all'upgrade per gli utenti T-Mobile e non, come lasciato intuire da HardMac, al prezzo generico del dispositivo; il costo del Nexus One in assenza d'abbonamento è infatti rimasto invariato.

  • shares
  • +1
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: