WhatsApp: ecco su quali iPhone non funzionerà più

WhatsApp ha dichiarato la fine del supporto per diversi modelli di iPhone: scopriamo su quali telefoni di Apple non funzionerà più.
WhatsApp ha dichiarato la fine del supporto per diversi modelli di iPhone: scopriamo su quali telefoni di Apple non funzionerà più.

Avete un vecchio iPhone? Ci sono brutte notizie per voi. Sembra infatti che WhatsApp interromperà il supporto per i terminali meno recenti della mela. Il servizio non sarà più funzionante nei mesi a venire.

Quali sono gli iPhone sui quali non funzionerà più WhatsApp?

Di fatto, se avete ancora un vecchio iPhone 5 o 5C e lo usate quotidianamente per telefonate, mail, messaggi, social e WhatsApp, dobbiamo segnalarvi che presto non sarete più in grado di usare il vostro telefono come un tempo. L’azienda di Mark Zuckerberg ha dichiarato di voler interrompere il supporto per i suddetti dispositivi.

A scoprire ciò ci ha pensato il portale di WABetaInfo che ha rivelato che Meta intende interrompere il supporto per iOS 10 e 11. Considerando che gli iPhone del 2012 e del 2013 non riescono ad usare iOS 12, è lecito presupporre che il noto servizio di chat non funzionerà più su queste categorie di prodotti di Apple.

Stando  a quanto si legge, il supporto finirà il 24 ottobre 2022 Avete tutto il tempo per comprare un nuovo device aggiornato. Se non volete spendere troppo e necessitate di un melafonino premium, con SoC di ultima generazione e modem 5G, vi consigliamo iPhone SE (2022) da 64 GB a soli 475,99€ su Amazon.

Ricordiamo che, anche se iPhone 5 è arrivato quasi 10 anni fa sul mercato (era il lontano 2012), molte persone lo usano ancora., Noi vi consigliamo vivamente di passare ad un device più nuovo, perché così non rischiate di incappare in situazioni incresciose simili.

Inoltre, è una pratica molto comune quella che gli OEM di telefonia interrompono il supporto per i firmware meno recenti; a marzo 2021 per esempio, WhatsApp non ha supportato più iOS 9; ora è il turno di iOS 10 e 11.

Giusto per completezza,  WhatsApp è l’app di messaggistica più diffusa in occidente: sono oltre 2 miliardi gli utenti che, quotidinamente e su base mensile, la adoperano. A riportare questi dati ci ha pensato il portale di Statista. L’app è arrivata nel 2009 ma è stata acquisita da Facebook (ora Meta) nel 2014.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti