Trasformare il Mac in HotSpot WiFi per altri dispositivi

Quando il Mac accede via Internet via cavo, potete configurarlo per navigare senza fili anche da iPhone, iPad o altri dispositivi. Ecco come Trasformare il Mac in HotSpot WiFi.
Quando il Mac accede via Internet via cavo, potete configurarlo per navigare senza fili anche da iPhone, iPad o altri dispositivi. Ecco come Trasformare il Mac in HotSpot WiFi.

Non sempre si ha a disposizione una connessione WiFi; soprattutto in uffici, hotel, biblioteche e ambienti corporate, spesso l’unica opzione è il cavo Ethernet. In questo caso potete usare il Mac come router o HotSpot WiFi per iPhone, iPad e gli altri dispositivi. Ecco come si attiva questa feature.

[related layout=”big” permalink=”https://www.melablog.it/post/204919/mac-fa-da-extender-wifi-con-condivisione-internet”][/related]

[img src=”https://media.melablog.it/6/6d1/condivisione-internet.jpg” alt=”” align=”center” size=”large” id=”226513″]

Per trasformare il Mac in HotSpot WiFi, fate così:

  • Aprite Preferenze di SistemaCondivisione
  • Spuntate la voce Condivisione Internet
  • In Condividi la tua connessione da: selezionate Ethernet, ai computer che usano: WiFi
  • Fate clic su Opzioni WiFi…
  • Assegnate un nome alla rete da creare, e scegliete una password robusta, poi fate cli su OK
  • Fate cli su Avvia

A questo punto dovreste poter vedere la rete WiFi appena creata dagli altri dispositivi mobili nei paraggi Agganciatevi come al solito, immettendo la password scelta pochi istanti prima, e il gioco è fatto. Buon divertimento.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti