QR code per la pagina originale

Telegram, importare la cronologia dei messaggi WhatsApp

Telegram ha creato una soluzione che permette di importare tutta la cronologia messaggi WhatsApp in un tocco. Ecco come funziona.

,

Telegram ha sviluppato una feature automatica che permette di migrare la cronologia messaggi WhatsApp in un tocco, e per milioni di utenti sarà l’uovo di Colombo. Ecco come funziona il tutto.

La funzionalità di importazione da WhatsApp era trapelata nella descrizione di Telegram su App Store e ora sembra essere a disposizione di tutti, sia su iOS che su Android; tra l’altro, in base ai nostri test, funziona anche piuttosto bene. Pertanto, siamo in grado di mostrarvela in anteprima.

Importare Messaggi WhatsApp in Telegram

Telegram Importare Chat WhatsApp

La procedura di migrazione della cronologia dei messaggi WhatsApp su Telegram per il momento va fatta chat per chat; non è ancora possibile importare in tronco tutto l’archivio. Per procedere, è sufficiente effettuare questi passaggi:

  1. Aprite WhatsApp.
  2. Aprite la conversazione da importare e toccatene il titolo in cima (Info Gruppo).
  3. Scorrete l’elenco e selezionate Esporta chat, scegliendo se includere o meno anche i contenuti multimediali.
  4. Nella scheda di Condivisione di iOS, selezionate Telegram
  5. Si aprirà Telegram e vi chiederà dove volete importare i messaggi. Potete scegliere tra una chat personale con un determinato contatto,  una chat esistente oppure un nuovo gruppo. La procedura di importazione partirà in automatico; non chiudete Telegram né cambiate app finché la procedura non sarà terminata.
  6. Se la chat di WhatsApp dovesse essere automaticamente archiviata, potrete estrarla dagli archivi dell’app e ripristinarla.

Non sappiamo se la feature sia già attiva per tutti. Nel nostro caso si è rivelata perfettamente funzionante, e per molti costituirà una manna dal cielo. A differenza di WhatsApp, infatti, Telegram non occupa spazio su iCloud perché infila tutto sul proprio Cloud sicuro e gratuito.