Sony lancia LinkBuds, auricolari true wireless col buco

Sensori smart e suono spaziale integrati in un innovativo design aperto che permette al suono di entrare. E Apple come reagirà?

Sensori smart, controlli touch e suono spaziale di elevata qualità, tutto integrato in un innovativo design aperto che permette ai suoni ambientali di entrare nel padiglione auricolari, se l’utente lo desidera. Sony LinkBuds sparigliano le carte, ed è oggettivamente qualcosa che non si era ancora visto sul mercato.

Disponibili in bianco o nero, i LinkBuds hanno una peculiare forma a ciambella (qualcuno direbbe un buco con la musica intorno), ed esattamente come AirPods 3 non hanno né adattatori in schiuma né punte di in silicone: la parte col foro va poggiata all’imbocco del padiglione auricolare.

Questa caratteristica li rende unici, ma soprattutto conferisce loro un’eccezionale qualità in modalità Trasparenza. Quando attivi la Modalità Trasparenza, puoi sentire -oltre alla musica o alla voce dell’interlocutore- tutto ciò che accade intorno a te. Si tratta di un’opzione particolarmente utile quando vuoi continuare a sentire anche ciò che succede nell’ambiente circostante; cose come, ad esempio, il fischio del bollitore o un collega ti saluta in ufficio. Insomma, è particolarmente indicata per camminate, escursioni, sgambate in bicicletta o anche sui trasporti pubblici.

L’idea alla base del prodotto è semplice. Oggigiorno, utilizziamo sempre di più e sempre più spesso degli auricolari; ma per come sono fatti, nella stragrande maggioranza dei casi, ostacolano perennemente il padiglione auricolare, impedendoci di prestare attenzione verso l’esterno.

Il buco negli auricolari, invece, fa filtrare il rumore esterno; e il bello che, in base alle prime, entusiastiche recensioni, la qualità audio complessiva è molto buona, e paragonabile a quella dei prodotti tradizionali.

I LinkBuds sono infine resistente a schizzi e sudore con protezione IPX4, e dispongono di una feature di controllo del volume adattivo per ottimizzare il volume in base ai suoni circostanti. La batteria dura 5,5 ore, ma con la custodia di ricarica si arriva ad un totale di 17,5 di ascolto. Il prezzo è di 179,90€ e sono già in pre-ordine su Amazon con disponibilità 17 febbraio. Che sia questo un degno competitor di AirPods?

Ti potrebbe interessare
Crucial BX500 480GB: sostituisce l’HD del Mac con un SSD
Accessori Apple

Crucial BX500 480GB: sostituisce l’HD del Mac con un SSD

Se hai bisogno di sostituire il vecchio HD del Mac con un più performante SSD, questa è l’occasione che cercavi. Il Crucial BX500 da 480GB costa solo 48€ e ha super prestazioni. In alternativa, puoi infilarla in un economico case USB da 2,5″ (se ne trovano a 10€ su Amazon) e trasformarlo in un SSD