Apple TV+ e il clamoroso accordo hollywoodiano con Skydance

Apple TV+ in futuro sarà la casa di film realizzati da Skydance (Mission Impossible, Terminator, Fondazione): accordo clamoroso.

Parliamo di

Apple ha messo il piede sull’acceleratore per portare Apple TV+, la sua piattaforma di streaming, a conquistare un numero maggiore di abbonati a suon di contenuti esclusivi. Per il futuro, l’azienda di Cupertino ha stretto un importante accordo con Skydance di cui oggi trapelano alcuni dettagli.

La firma tra le due parti risale a gennaio e prevede la produzione da parte di Skydance di un certo numero di film originali da lanciare in streaming su Apple TV+. Ebbene, stando a quanto riportato da Variety, l’accordo ha le sembianze di un “put deal”, ovvero un tipo di collaborazione sempre più raro a Hollywood e che prevede che un distributore (Apple TV+ in questo caso) sia obbligato a trasmettere i film scelti dal partner in affari (Skydance).

Foundation Apple TV Plus

In base a quanto trapelato in queste ore, Skydance produrrà almeno due film interamente da loro finanziati. Il budget? Massimo 125 milioni di dollari per pellicola. Inoltre, alla società di produzione sarebbe stato garantito un compenso di almeno 25 milioni per film, a seconda delle soglie di budget. Infine, Skydance non cederà i diritti d’autore sulle proprietà intellettuali che creerà per Apple.

Le produzioni in questione quasi sicuramente non arriveranno nelle sale cinematografiche, ma saranno esclusive per Apple TV+.

Scaduta la partnership tra Skydance e Paramount, Apple è riuscita a strappare l’accordo battendo sul tempo rivali come Netflix e Amazon.

Skydance è la casa di produzione di diversi capitoli delle saghe di Mission Impossible, Terminator e Jack Reacher e ha già collaborato con Apple in passato (con Fondazione, da settembre 2021 su Apple TV+).

Ti potrebbe interessare