AirPods 3: produzione iniziata e lancio entro fine anno

La produzione di massa di AirPods 3 è già iniziata; il lancio è previsto entro la fine dell’anno. Per quanto concerne AirPods Pro 2 invece…

Parliamo di

Aggiornamento del 30 giugno 2021

Li attendevamo all’Evento Apple dello scorso marzo, e invece gli AirPods di terza generazione sono slittati alla fine dell’anno. In compenso, ora conosciamo qualcuna delle funzionalità dei nuovi AirPods Pro 3, sappiamo che la produzione è già iniziata e che arriveranno entro la fine dell’anno. Ecco tutte le indiscrezioni.

 

Produzione AirPods 3

Dopo averci illusi, l’affidabile Ming-Chi Kuo ha rilasciato una nota agli investitori in cui spiegava che la produzione di massa non avrebbe avuto inizio prima del terzo trimestre dell’anno; e a quanto pare aveva ragione. Scrive DigiTimes:

“I fornitori inclusi Semco, LG Innotek, Kinsus, Unimicron, Nan Ya, Zhen Ding e AT&S hanno dato inizio alle consegne di sostrati BT per i prodotti Apple di prossima generazione, inclusi Apple Watch, AirPods e iPhone, che usano tutti moduli SiP”.

Il che significa che gli AirPods 3 saranno disponibili in negozio solo in autunno. Era stato Kuo stesso a vaticinare un lancio a marzo scorso, e molte altre indiscrezioni confermavano parallelamente questo scenario; poi, qualcosa ha fatto cambiare idea all’analista (e a Cupertino).

Stando agli ultimi aggiornamenti, dunque, dal primo al terzo trimestre fiscale 2021 Apple prevede un declino delle vendite di AirPods di circa il 25% su base annuale, per un totale di 55 milioni di unità consegnate; se però la domanda di AirPods 3 tra ottobre e dicembre dovesse superare le aspettative, ciò comporterebbe praticamente un andamento piatto delle vendite. In totale, tra AirPods 2, AirPods Pro e AirPods Max, le consegne per il 2021 calano dai 90 milioni dell’anno scorso ai 78 milioni di unità prevista per il 2021.

Ciò, spiega l’analista, dipende da un insieme di concause tra cui: una concorrenza sempre più agguerrita e una certa perdita di market share, senza contare che oramai si trovano sul mercato buoni auricolari true-wireless a prezzi nettamente più bassi.

Anche Bloomberg, se ricordate, sosteneva che Apple sta preparando il lancio di AirPods 3, e che dovrebbero arrivare in autunno, con un design che ricorda AirPods Pro ma senza feature avanzate (tipo Audio a 360º, Modalità Trasparenza o Cancellazione del Rumore di Fondo). Dunque, tutti i rumors sembrano collimare.

AirPods Pro 2

La seconda generazione di AirPods Pro invece arriverà nel 2022, e sarà caratterizzata da un design più compatto (forse privo di stelo). Sappiamo inoltre, e le fonti sono affidabili, che includeranno funzionalità per gli allenamenti:

Gli AirPods Pro in arrivo l’anno prossimo rappresenteranno il primo salto generazionale del prodotto da ottobre 2019 e includeranno sensori aggiornati di movimento specifici per il fitness tracking.

Addio AirPods 2 e AirPods Max?

AirPods 3: Feature

Il problema per Apple esiste ed è concreto: decidere cosa fare della precedente generazione. Al momento infatti Kuo non sa dire se a Cupertino intendano sopprimere AirPods 2 dopo l’introduzione di AirPods 3, oppure se li venderanno ad un prezzo inferiore. La presenza di entrambi i modelli a catalogo rischia di cannibalizzare le vendite di AirPods 3, ma d’altro canto senza un entry-level low cost può portare ad una emorragie di vendite.

Se AirPods 2 verrà rimosso dal catalogo dopo la produzione di massa di AirPods 3, stimiamo che AirPods 3, AirPods 2, AirPods Max costituiranno rispettivamente il 40%, il 28%, il 31% e l’1% di tutte le consegne nel 2021. Se AirPods 2 continueranno ad essere prodotte dopo AirPods 3, stimiamo per AirPods 3, AirPods Pro‌, ‌AirPods‌ 2 e ‌AirPods Max‌ rispettivamente il 32%, 28%, 39% e l’1% delle consegne totali nel 2021.

Il dilemma insomma è grosso e la risposta che l’analista non sa dare la fornisce invece L0vetodream, secondo cui AirPods 2 continueranno ad essere vendute, ma ad un prezzo inferiore. E vista l’affidabilità estrema della fonte, tenderemmo a ritenere plausibile questo scenario.

Infine, pare che non ci sarà una nuova generazione di AirPods Max; in compenso Apple sta pensando di introdurre nuove opzioni di colore per i modelli esistenti.

Lancio AirPods 3

Stando alle più recenti indiscrezioni dell’Economic Daily News di Taiwan, i fornitori di Apple stanno facendosi in quattro per prepararsi al rilascio dei MacBook e degli AirPods‌ di nuova generazione.

Anzi, pare che a causa del picco produttivo richiesto, i partner asiatici di Cupertino siano in difficoltà per reperire la manodopera necessaria. L’altro problema, invece, è la penuria di componentistica che ha costretto Apple a dei “correttivi d’inventario” all’inizio dell’anno, facendo slittare di diversi mesi il lancio. Lancio che doveva avvenire nella prima metà dell’anno e che invece è stato rimandato alla seconda metà dell’anno.

Le cose, dal punto di vista delle forniture, dovrebbero migliorare col passare del tempo ma al momento è molto probabile che le consegne non saranno in grado di soddisfare la domanda; tradotto in soldoni: i primi tempi, AirPods 3 saranno introvabili.

Acquista su Amazon

Scelto dalla Redazione

Apple AirPods Pro

Cancellazione attiva del rumore, Modalità trasparenza, Resistenti all'acqua e al sudore

Equalizzazione adattiva che regola automaticamente la musica in base alla forma del tuo orecchio, Setup semplicissimo su tutti i dispositivi Apple.

La Seconda Generazione

Apple AirPods con custodia di ricarica wireless

Entry level di altissimo livello, con configurazione "automagica" ad iPhone

Apple AirPods con custodia di ricarica wireless (seconda generazione). Cavo di ricarica e spedizioni incluse.

Audio Top

AirPods Max (Argento)

Audio computazionale che combina un design acustico unico con il chip H1 e il software Apple per creare un’esperienza di ascolto rivoluzionaria

Driver dinamico progettato da Apple per un suono ad alta fedeltà, Cancellazione attiva del rumore per bloccare, Modalità Trasparenza.

Ti potrebbe interessare