Apple TV 2020, in arrivo nuovi modelli con chip A14

Apple sta lavorando a nuove versioni di Apple TV basate su chip A12 e sul potente A14, lo stesso di iPhone 12 e dei Mac ARM.

Parliamo di

Stando a quel che riporta un noto leaker conosciuto come @choco_bit su Twitter, Apple sta mettendo a punto due nuovi modelli di Apple TV per 2020; uno basato su processore A12 Fusion e l’altro su una variante dell’A14. E questa non è neppure la novità di rilievo.

La parte più interessante infatti consiste nel fatto che gli ingegneri di Cupertino stanno lavorando anche ad un Siri Remote di nuova generazione e, forse, ad un controller di gioco con la mela. Uno dei tweet più illuminanti, tradotto in italiano per comodità, recita:

Apple Arcade si becca un SACCO di soldi. Ci sono attualmente titoli in lavorazione che intendono emulare il successo di rivali come Breath of the Wild, ed ecco perché si lavora ad una nuova Apple TV A12X e a una Apple TV “tipo A14X”, e a un controller. Alcuni giochi avranno bisogno di un processore A13 e superiore per girare correttamente.

Insomma, parliamo di titoli di livello console, solidi e complessi, e non dei soliti giochini dalla grafica più leggera che finora hanno caratterizzato l’offerta Apple Arcade.

Mistero sui tempi di rilascio tuttavia. Già lo scorso maggio i rumors raccontavano di un nuovo modello di Apple TV praticamente pronto per il lancio, ma da allora ancora non si è profilato nulla all’orizzonte. E considerato che ad ottobre le luci della ribalta saranno tutte per iPhone 12, difficile immaginare un lancio prima di novembre.

Acquista su Amazon:

Ti potrebbe interessare
iOS 12 & macOS Mojave: stretta su privacy e sicurezza
iOS 12

iOS 12 & macOS Mojave: stretta su privacy e sicurezza

Con iOS 12 e macOS Mojave, Apple ha deciso di irrobustire ulteriormente la privacy e la sicurezza dei suoi sistemi operativi; e così, nessun’app o servizio può accedere ai vostri dati personali senza un esplicito consenso. E arriva la mazzata per Facebook.

Ecco i nuovi iMac: storage fino ad 1Tb
iMac Mac

Ecco i nuovi iMac: storage fino ad 1Tb

Lungamente attesi, i nuovi iMac non si presentano molto diversi dalla generazione precedente. L’unica variazione è rappresentata dal pannello delle connessioni, dove si nota la mancanza della porta dedicata Firewire 400 (sostituita da una quarta USB) ed il nuovo connettore DisplayPort. Quattro sono le versioni disponibili, in dettaglio: 20″, C2D 2,66GHz, RAM 2Gb, HDD 320Gb,

iPhone: coi prossimi aggiornamenti, nuove funzioni
iPhone Software Apple

iPhone: coi prossimi aggiornamenti, nuove funzioni

“Tutte le critiche e le richieste di funzionalità che abbiamo ricevuto possono essere sistemate e aggiunte con aggiornamenti software”: questa la risposta di un portavoce Apple a Pocket-Lint, che ha chiesto chiarimenti sui futuri aggiornamenti di iPhone. Apple, quindi, ha affermato ancora una volta il desiderio di potenziare il suo telefono nel tempo, con nuovi