Swisscom: iPhone ora solo con abbonamento

Per gli amici svizzeri il lancio di iPhone 3G ha suscitato molte meno critiche rispetto all’Italia, soprattutto grazie ad una politica commerciale particolarmente aggressiva degli operatori Orange e Swisscom, che si è tradotta in prezzi particolarmente convenienti.Ma se in Italia, col tempo, le cose sono migliorate (seppur di poco: come il passaggio da 600Mb a

Parliamo di


Per gli amici svizzeri il lancio di iPhone 3G ha suscitato molte meno critiche rispetto all’Italia, soprattutto grazie ad una politica commerciale particolarmente aggressiva degli operatori Orange e Swisscom, che si è tradotta in prezzi particolarmente convenienti.

Ma se in Italia, col tempo, le cose sono migliorate (seppur di poco: come il passaggio da 600Mb a 2Gb mensili di Vodafone Pack per iPhone), oltre il Lago Maggiore le cose sembrano invece peggiorare.

Dall’offerta di Swisscom, infatti, è sparita la soluzione più conveniente per l’acquisto del melafonino, ovvero la tariffa Natel Easy Liberty Uno, che permetteva l’acquisto di iPhone 3G a 385€, senza abbonamento mensile ma con il solo vincolo di una tariffa da 0,80CHF al minuto.

Non è chiaro se la rimozione di questa opzione preluda al lancio di nuove offerte o se rimarranno a listino solo gli abbonamenti, ma una cosa è certa: in Svizzera comprare iPhone è ora un po’ meno conveniente…

[Grazie a V8bononet per la segnalazione]

Ti potrebbe interessare
Apple rilascia Mac OS X 10.6.5 build 10H555 agli sviluppatori
iPhone

Apple rilascia Mac OS X 10.6.5 build 10H555 agli sviluppatori

È stata rilasciata agli svilupparori la build 10H555 di Mac OS X, solo due settimane dopo la build 10H548. Notiamo en passant che il piccolo scarto nella numerazione indica che non siamo molto lontani dalla versione finale.Con il prossimo rilascio di iOS 4.2, è normale che gli sviluppi di Mac OS X 10.6.5 si focalizzino

Ritratto dell’utente iPhone: timido, egotico, pornomane
iPhone

Ritratto dell’utente iPhone: timido, egotico, pornomane

Huffington Post ha pubblicato il risultato di una ricerca (a dire il vero, non del tutto originale e un po’ prevedibile) sul comportamento sociale dell’utente medio di iPhone, mettendolo anche a confronto con quello dell’utente BlackBerry, giusto per fare un esempio di non applemaniaco.Ne viene fuori un ritratto davvero poco lusinghiero di chi usa quotidianamente

Steve Jobs e la rivoluzione musicale online
iPhone

Steve Jobs e la rivoluzione musicale online

Ricordate Napster? Io, al solo pronunciare quel nome, fatico a trattenere una lacrima perché da allora nulla è più uguale: il mondo della musica online, e non solo, si è ritrovato d’un tratto catapultato in una realtà in cui i concetti di copyright, file sharing e store online andavano modificandosi sempre più in fretta.Chi, meglio

Aggiornamento di sicurezza 2006-002
iPhone

Aggiornamento di sicurezza 2006-002

Dopo le varie minacce malware e il primo aggiornamento di sicurezza tempestivo, ecco che Apple rende disponibile un secondo aggiornamento più “ragionato”. Fate partire Aggiornamento Software, che stiate su processori PPC o Intel, client o server. E poi non solo per Tiger, ma anche per Panther. Questa volta si chiudono falle in apache_mod_php, CoreTypes, LaunchServices,