iTunes 11 è finalmente disponibile

Dopo annunci e rinvii, iTunes 11 è finalmente disponibile per il download.

Annunciato a settembre e rinviato a novembre, iTunes 11 è finalmente disponibile per il download. La nuova versione del player Apple rinnovata all’insegna del minimalismo e della semplicità porta diversi miglioramenti che si aggiungono a quelli dell’interfaccia.

È stata nettamente migliorata l’integrazione con iCloud con l’aggiunta, ad esempio, della sincronizzazione del punto di riproduzione per film e programmi TV tra i vari dispositivi Apple. Tra le novità anche un nuovo miniplayer che probabilmente avrà più successo dei tentativi precedenti.

Nelle prossime ore pubblicheremo una recensione completa ma, dopo una rapida occhiata, possiamo dire che l’app è fluida e funzionale ed ha sicuramente goduto del mese di sviluppo supplementare.

iTunes 11 (200,4 MB) richiede OS X 10.6.8 ed è disponibile per il download tramite “Aggiornamento software” o direttamente a quest’indirizzo.

Dopo il salto trovate il changelog completo.

  • Completamente ridisegnato. iTunes rende molto più divertente la ricerca e l’ascolto di musica, film e programmi TV preferiti. Ti innamorerai dello splendido design innovativo, dei motivi personalizzati per ogni album, film o programma TV presente nella tua libreria e della possibilità di ottenere consigli basati sui tuoi gusti ogni volta che fai clic su “Nello Store”.
  • Un nuovo iTunes Store. iTunes Store è stato completamente ridisegnato ed ora vanta un aspetto chiaro e semplice che rende più facile che mai la visualizzazione degli elementi in primo piano e la scoperta di nuovi preferiti.
  • Riproduci gli acquisti da iCloud. La musica, i film, i programmi TV che hai acquistato in iCloud vengono ora mostrati nella tua libreria. Ti basta accedere con il tuo ID Apple per visualizzarli. Fai doppio clic per riprodurli direttamente da iCloud oppure scaricane una copia da sincronizzare su un dispositivo o da riprodurre mentre non sei in linea.
  • Successivi. Sapere quali brani verranno riprodotti in seguito adesso è semplicissimo, li troverai tutti raggruppati in un unico posto. Fai clic sull’icona di Successivi nel display centrale e appariranno subito. Puoi anche riordinare i brani, aggiungerne di nuovi o ignorarli in qualunque momento.
  • Nuovo Mini Player. Adesso puoi fare molto di più in meno spazio. Oltre a mostrarti l’elemento in riproduzione, ora Mini Player include l’illustrazione dell’album, consente l’accesso a Successivi e rende semplice la ricerca di un elemento nuovo da riprodurre: tutto ciò con un design ridotto e più elegante.
  • Ricerca migliorata. Trovare quello che stai cercando in iTunes non è mai stato così facile. Digita nel campo di ricerca e visualizzerai immediatamente i risultati ottenuti nell’intera libreria. Seleziona un risultato e iTunes lo aprirà direttamente.
  • Sincronizzazione della riproduzione. iCloud ricorda adesso il punto in cui hai interrotto la riproduzione di un film o di un programma TV. Quando riproduci lo stesso film o la stessa puntata su iPhone, iPad, iPod touch o Apple TV, la riproduzione continuerà esattamente da dove l’hai interrotta.
Ti potrebbe interessare
Back To Schoool includerà anche gli iPad
iPhone

Back To Schoool includerà anche gli iPad

La prossima promozione Back To School potrebbe includere anche tutti i modelli di iPad. Lo sconto, almeno negli USA, dovrebbe attestarsi sui 200 dollari per quegli studenti ed insegnati che, assieme al Mac, comprano anche un tablet con la mela.

Phone Home: il Find My Mac che mancava
iPhone

Phone Home: il Find My Mac che mancava

Evidentemente ispirata alla equivalente funzionalità su iPhone e Mobile Me, Phone Home è un servizio in parte gratuito che consente di ritrovare il proprio Mac perso o rubato.Il servizio creato da Digital Point gira in background così da risultare invisibile all’utente, ed è in grado di fornire dati utili in tempo reale (anche se un

App Store e Android Market a confronto
App Store Applicazioni iPhone iPhone

App Store e Android Market a confronto

La società di statistica e consulenza Distimo ha stilato un interessante studio (consultabile gratuitamente a questa pagina fornendo un paio di dati personali) sugli store mobili varati da Apple e Google, rispettivamente App Store ed Android Market. E mentre lato iPhone i giochi la fanno da padrone, produttività ed utility hanno il maggior successo su

Giappone: ad ottobre Leopard vende più di Vista
iPhone

Giappone: ad ottobre Leopard vende più di Vista

Il 53.9% dei sistemi operativi standalone venduti in Giappone ad ottobre aveva una mela sopra. Lo storico risultato (è la prima volta, in almeno 4 lustri, che Windows non è in vetta alle vendite) assume un carattere ancora più sorprendente se si pensa che Leopard è stato rilasciato il 26, riducendo i giorni di vendita

Dragster: trasferire files è ancora più facile da oggi!
iPhone

Dragster: trasferire files è ancora più facile da oggi!

Ambrosia software ha realizzo Dragster, una utility che facilita il trasferimento di ogni tipo di file. Attrevrso un’icona nel nostro Dock basterà fare il semplice drag-and-drop per trasferire file via email, oppure ad un nostro server remoto o magari ad un computer nella nostra rete locale. Interessante il fatto che è possibile creare tanti “shorcuts”

Cos’è iZ? L’accessorio per iPod misterioso…
Accessori Apple iPod

Cos’è iZ? L’accessorio per iPod misterioso…

Lo ammetto, questo concorso gira da qualche settimana e me ne sono accorto solo ora, ma è simpatico e merita attenzione. Un’azienda per me sconosciuta, Zizzle, ha creato un misterioso accessorio per iPod, chiamato “iZ”. Cos’è iZ? Ad indovinarlo, sulla base di alcune immagini, dovranno essere i lettori di iLounge. Il prodotto è definito come