Nuovo Apple iTunes 7

Grande novità della presentazione è anche iTunes, che non solo vende film (negli Usa) ma ha tante gustose novità grafiche. Che faranno discutere, nel bene e nel male. Ecco le novità più evidenti in una velocissima recensione.Le novità grafiche dell’iTunes Store, sull’azzurro, si notano già dall’installerIl nuovo iTunes cambia icona, con una nota azzurra. Subito


Grande novità della presentazione è anche iTunes, che non solo vende film (negli Usa) ma ha tante gustose novità grafiche. Che faranno discutere, nel bene e nel male. Ecco le novità più evidenti in una velocissima recensione.

Le novità grafiche dell’iTunes Store, sull’azzurro, si notano già dall’installer


Il nuovo iTunes cambia icona, con una nota azzurra. Subito ci chiede di aggiornare Quicktime alla 7.1.3. Ok…


La colonna “Sorgenti” ora è decisamente differente, con icone nuove che separano le sezioni “Libreria”, “Store”, “Playlist”. Si parte subito a rianalizzare i brani per la riproduzione senza la minima pausa. Il processo, che dura relativamente poco, si chiama “Determino informazioni di riproduzione senza pause”. Si apro lo store italiano, bella grafica ma delusione: l’unica novità sono i giochi per iPod, niente film nè video musicali. Jobs ha detto che spera in un lancio internazionale nel 2007, che la farà anche qui? Scompare il mirino di masterizzazione delle playlist per un più banale, o forse intuitivo, pulsante “Masterizza” in basso a desta.


I tre pulsanti accanto alla barra di ricerca ci introducono le grandi novità, le tre “viste”. La prima, per elenco, è quella classica. La seconda, Elenco + Cover, mostra la copertina dei cd e l’elenco dei brani. Molto gradevole se scriviamo nel campo di ricerca il nome di un artista: otterremo la sua discografia nella quale scegliere i brani. Cliccando la cover ascolteremo direttamente l’album in questione. Le cover scorrono con la rotella del mouse.


Il browser delle copertine divide in due lo schermo: sopra le copertine che scorrono fluide, come per cercare un cd nelle nostre collezioni. Una cosa mooolto simile l’avevo vista con un programma di cui non ricordo il nome, poi mi informerò (ma a voi sicuramente verrà in mente). Gradevole anche questo, ovviamente, molto jukebox.


Questa opzione dello store credo sia nuova: “Trasferisci automaticamente contenuti preacquistati”, credo sia molto utile con i preordini, molto in voga anche per la musica sullo Store italiano.


Basta fare il login su iTunes Store e poi cliccare con il tasto destro sul brano per avere l’opzione di ricerca della cover art scaricata direttamente, e gratuitamente, dallo store. Non male… e un messaggio ci rassicura in merito alla privacy



Una volta collegato iPod si visualizza il menu a lui dedicato, con tutte le informazioni. Tra le altre novità anche un download manager avanzato, che permette di scaricare nell’ordine che vogliamo gli acquisti. Da notare che, piccola speranza, nella nuova guida di iTunes non si parla di film, ma si parla comunque di spettacoli televisivi. L’avvio dei video, con il nuovo Quicktime, mi risulta più fluido. Ma forse è un’impressione?


Altra funzione: il reverse Syncing, che permette di sincronizzare i brani acquistati su iTunes tra più computer registrati con la stessa licenza. Ovviamente vale solo per i brani acquistati, rimane impossibile trasferire musica non protetta da iPod ad un computer. Se non con applicazioni differenti.


iTunes 7 è già disponibile per il download in italiano.

Ti potrebbe interessare
Aperture si aggiorna, arriva la versione 3.0.1
Software Apple

Aperture si aggiorna, arriva la versione 3.0.1

Circa due settimane fa Apple rilasciò Aperture 3, una nuova versione del programma dedicato all’editing e gestione di fotografie a livello professionale. Tuttavia, il nuovo software è apparso da subito abbastanza lento ed esoso di risorse, tanto da provocare, in alcuni casi, un esaurimento della memoria RAM obbligando il sistema a ricorrere allo swap su

VoIP su iPod Touch 2G
iPod touch

VoIP su iPod Touch 2G

Dopo la recente scoperta del chip Bluetooth nell’iPod Touch 2G, i tecnici di iFixit hanno portato alla luce un’altra interessante caratteristica: al jack delle cuffie gli ingegneri di Cupertino hanno collegato 5 fili e non 4 come per i modelli precedenti, il che rende questi dispositivi compatibili con gli auricolari dotati di microfono esterno, come

Apple bacchetta Rogers per le tariffe di iPhone 3G?
iPhone 3G

Apple bacchetta Rogers per le tariffe di iPhone 3G?

Riassumiamo brevemente la faccenda. Gli utenti canadesi non sono affatto contenti delle tariffe di commercializzazione dell’iPhone 3G proposte dall’operatore Rogers, e si sono anche mobilitati in una raccolta firme da allegare all’Open Letter indirizzata nientemeno che a Steve Jobs in persona. E sembra che la Apple abbia risposto all’appello con una sorta di “sanzione”.Sembra infatti,

iPhone: problemi di vulnerabilità
iPhone

iPhone: problemi di vulnerabilità

Sul NY Times di questa mattina compare un articolo interessante sulla vulnerabilità del “re delle vendite lampo”, meglio conosciuto come iPhone. Il suddetto articolo presenta infatti una ricerca svolta dalla Independent Security Evaluators, azienda che si occupa di sicurezza informatica, nella quale viene mostrato come attraverso una connessione Wi-Fi oppure attraverso la navigazione in un