QR code per la pagina originale

Mac Pro, le rotelle da 480€ non hanno i freni

Le costosissime rotelle opzionali per il nuovo Mac Pro hanno un difetto: non hanno i freni, e questo sta creando problemi assurdi alle persone.

,

È una di quelle cose che non crederemmo possibili, se non fosse che è proprio così. Passi che il nuovo Mac Pro, con quel costa, non includa il set di rotelle opzionali; e passi pure che queste rotelle costino la bellezza di 120€ l’una, manco fossero di platino. Ma ora, gli utenti si sono accorti di un difetto imperdonabile.

Mac Pro: la versione extra-ultra costa oltre 62.000€

Gli accessori del Mac Pro costano cari. Esempio ne sia lo stand per il Pro Display XDR che permette di ruotare e inclinare a piacimento il monitor Apple: viene commercializzato al prezzo monstre di 1.099€. Le rotelle, invece, vengono ben 480€ IVA inclusa (in teoria state comprando l’intero “telaio in acciaio inossidabile con ruote”, ma il senso non cambia). E con cifre simili per accessori così banali, in tutta onestà, ci si aspetterebbe il non plus ultra.

[tweet content=”

“]

E invece, se posizionate il Mac Pro con ruote su una scrivania oppure su pavimento liscio/sdrucciolevole/non perfettamente dritto, il Mac Pro inizierà a vagare per la sala. Apple infatti non ha previsto un sistema di freni integrato.

La Rete è subito intervenuta con l’iFermaMacPro che vedete qui di seguito, venduto saggiamente al costo di 999$ per ruota; in compenso, ne bastano due per bloccare tutto il Mac. Quando si dice il risparmio.

Mac Pro come una grattugia: l’ironia della Rete

Video:Disattivare Pubblicità Politiche su Facebook