Safari su macOS Catalina: disabilitare "chiedi permesso per download"

Ogni volta che su iOS 13 e macOS Catalina tentate di scaricare un file da un sito Web, Safari chiede prima l'autorizzazione a procedere e lo fa ogni santa volta. Una buona norma che tuttavia, a lungo andare, diventa pure piuttosto tediosa. Ecco come disabilitarla in generale, o selettivamente per alcuni siti Web.

Purtroppo, su iPhone e iPad non c'è modo di disabilitare questa feature in alcun modo: ogni tentativo di download da un sito Web richiede la conferma esplicita da parte dell'utente; su Mac, invece, la scelta viene ricordata per la volta successiva, ma solo in relazione a quello specifico sito Web.

Per la maggior parte degli utenti ciò costituisce un ragionevole compromesso tra sicurezza e seccature, ma per qualcuno -in particolare i più esperti- può costituire una semplice perdita di tempo. Ecco come risolvere.


Per consentire sempre i download in Safari, a prescindere dal sito Web aperto, è sufficiente:


  • Aprire le Preferenze di Safari

  • Fare clic sul tab "Siti Web"

  • Nella barra di sinistra, selezionare "Download"

  • In fondo a destra, alla voce "Quando visiti altri siti Web" sostituire "Chiedi" con "Consenti"

D'ora in avanti, ogni volta che tenterete di scaricare un file da Internet, Safari lo farà in automatico e senza infastidirvi; occhio, però, perché a quel punto un sito malevolo potrebbe effettuare download a vostra insaputa. Ovviamente, ciò non basterebbe per infettare un Mac: poi occorrerebbe comunque fare doppio clic sul file scaricato, e seguire le istruzioni di un'eventuale installazione.

Nota: All'interno di "Siti Web" > "Download" potete regolare quali siti Web hanno accesso ai download, quali sono bloccati e quali invece possono sempre. Per eliminare un sito specifico dalla cronologia, selezionatelo quindi premete il pulsante "Rimuovi" in basso a sinistra.

  • shares
  • Mail