Super Mario Run su iOS a dicembre, ecco il primo video di gameplay

Apple e Nintendo annunciano l’arrivo di Super Mario Run, gioco mobile in arrivo prima su iOS e poi su Android.

Evento Apple iPhone 7: Rivivi l’emozione del LiveL’evento Apple di ieri sera ha visto anche un protagonista inaspettato: Super Mario. Con la presenza di Shigeru Miyamoto sul palco dell’azienda californiana, Nintendo ha infatti annunciato Super Mario Run, videogioco destinato ad arrivare sui dispositivi iOS a dicembre.

Per chi ha familiarità coi titoli di questo genere, si tratta di un endless runner, simile ad altri giochi per mobile dedicati a Rayman e Lara Croft. In questo caso, Mario si muoverà continuamente verso il lato destro dello schermo, sul quale si dovrà effettuare un “tap” per permettere all’idraulico di saltare.

Secondo quanto riporta IGN, il gioco avrà tre diverse modalità: una con una serie di sfide da completare in singolo, un’altra con dati provenienti da altri giocatori e un’altra più personalizzata. Prezzo e altri dettagli arriveranno in vista della pubblicazione di Super Mario Run, che dovrebbe avvenire per iOS a dicembre 2016.

Super Mario Run arriverà poi anche su Android, ma in un momento successivo al suo approdo sui dispositivi Apple.

Ti potrebbe interessare
Fidanzarsi con una widget
iPhone

Fidanzarsi con una widget

Al posto di un diamante vero, una widget sulla Dashboard con la scritta “Jennifer Christensen, mi vuoi sposare?”. Così si è dichiarato Bjorn alla sua ragazza, che racconta questa storia di “geek love” sul suo blog. La cosa più sorprendente, a mio parere, è che lei abbia accettato. Il 99% delle ragazze l’avrebbe insultato, credo,

Jewel Case: cover virtuali per iTunes
iTunes Store Software Apple

Jewel Case: cover virtuali per iTunes

Con tutta questa musica digitale sentite la mancanza delle custodie di plastica dei “vecchi” cd? Jewel Case è un bellissimo plugin per iTunes che ricrea (anche a tutto schermo) una cover in 3d del cd che state ascoltando, sfruttando le cover art già presenti in Libreria. Le “cover virtuali” ruotano, mostrando sul retro gli altri