La pubblicità sbarcherà su iTunes?

Sinceramente spero che la notizia sia una bufala, ma c’è. Secondo AdAge Apple starebbe studiando l’ipotesi di inserire campagne pubblicitarie nella casella in basso a sinistra di iTunes (probabilmente la stessa delle cover art). Gli spot potrebbero apparire mentre gli utenti ascoltano dei podcast. Ovviamente tale tipo di sponsorizzazione non può avvenire per semplice scelta

Sinceramente spero che la notizia sia una bufala, ma c’è. Secondo AdAge Apple starebbe studiando l’ipotesi di inserire campagne pubblicitarie nella casella in basso a sinistra di iTunes (probabilmente la stessa delle cover art). Gli spot potrebbero apparire mentre gli utenti ascoltano dei podcast.

Ovviamente tale tipo di sponsorizzazione non può avvenire per semplice scelta di Apple, che non è proprietaria dei podcast indicizzati in iTunes. L’idea, quindi, sarebbe quella di una semplice partnership tra Apple e i fornitori di podcast, per godere della tecnologia necessaria ad inserire le sponsorizzazioni. Un mix tra spot audio, già presenti in alcuni podcast, e immagini.

In particolare sembra che ESPN Radio, che fornisce alcuni dei podcast più popolari, abbia preso contatti con Cupertino per creare questa nuova forma di advertising. Apple non ha commentato la notizia.

A questo proposito ricordiamo che Disney ha deciso di distribuire le sue serie televisive gratuitamente sul web, inserendo degli spot. Tra queste c’è anche Desperate Housewives, che attualmente iTunes vende a 1,99$ per episodio, ma senza contenuti pubblicitari. AdAge non esclude che, in una seconda fase, possa essere adottata una strategia simile anche su iTunes.

Ti potrebbe interessare
I presunti nuovi auricolari dei prossimi iPhone e iPod
iPhone 5

I presunti nuovi auricolari dei prossimi iPhone e iPod

Il sito vietnamita Tinhte ha pubblicato una serie di immagini che mostrano i presunti nuovi auricolari realizzati da Apple per gli iPhone ed iPod di prossima generazione, accompagnati dalla seguente descrizione: Quelli che vedete nelle mie mani sono i nuovi auricolari per l’iPhone 5 che sta per uscire e per la nuova generazione di iPod.

iOS 4.2 beta 2 introduce il tethering anche su iPad 3G
iPad

iOS 4.2 beta 2 introduce il tethering anche su iPad 3G

Qualche giorno fa Apple ha rilasciato agli sviluppatori la seconda beta di iOS 4.2, che, come sappiamo, introduce per la prima volta sull’iPad, ufficialmente fermo al firmware 3.1.3, tutte le nuove funzionalità introdotte dal firmware 4.0 su iPhone ed iPod touch, prima fra tutte il multitasking.Analizzando la beta 2 di iOS 4.2 non erano emerse

OmniGraffle disponibile dal 3 aprile per iPad, a 49,99 dollari
Applicazioni iPad iPad

OmniGraffle disponibile dal 3 aprile per iPad, a 49,99 dollari

Si cominciano a tradurre in realtà le tante idee che OmniGroup aveva annunciato da tempo di avere, intorno ad iPad e porting vari delle sue applicazioni per Mac e iPhone sulla nuova piattaforma.La prima applicazione targata OmniGroup ad uscire per iPad App Store sarà OmniGraffle. OmniGraffle è una delle applicazioni di maggior successo del marchio,

Rumors: MacBook Touch
iPhone

Rumors: MacBook Touch

In questo periodo, come al solito, i rumors impazzano e sono in tanti a cimentarsi nella realizzazione di concept o più semplicemente di mock-up di possibili imminenti prodotti marchiati Apple. Questa immagine è l’ultimo concept proposto. Sembrerebbe che i suoi creatori abbiano voluto dare vita ad una via di mezzo tra: MacBook (per dimensioni), MacBook

iPhone in Thailandia: Apple apre le trattative con Advanced Info Service
iPhone

iPhone in Thailandia: Apple apre le trattative con Advanced Info Service

Stando a quanto dichiarato da un responsabile di Advanced Info Service, il maggiore degli operatori GSM tailandesi, Apple ha dato inizio alle trattative per la commercializzazione dell’iPhone su suolo tailandese.“Stiamo discutendo dei dettagli e dell’opzione di revenue share. Apple necessita di un operatore locale per la promozione dell’iPhone”. Il parco “clienti” di AIS è costituito

Prezzi già variabili su iTMS inglese
iPhone

Prezzi già variabili su iTMS inglese

Pochi giorni fa abbiamo dato la notizia di una possibile introduzione di prezzi variabili per brani e album su iTunes Music Store. Anche se Apple ha cercato di negare la voce, pare invece che ci siano già esperimenti simili in corso.The Apple Blog riferisce che sul music store inglese sabato sera è comparso un album