Sharp presenta i Retina Display IGZO per tablet, computer e TV


Sharp ha annunciato l'avvio della produzione dei primi display ad altissima definizione con tecnologia IGZO, che permette di realizzare schermi ultrasottili, solo il 25% più spessi di un OLED, con un consumo inferiore del 33% rispetto ad un tradizionale LCD.

Da tempo si mormora che Apple stia collaborando con Sharp per realizzare nuovi display da utilizzare su vari dispositivi della Mela, dall'iPad al cosiddetto iPanel, ma la tabella riassuntiva pubblicata da Sharp a corredo della notizia, che riportiamo qui sopra, potrebbe addirittura svelare le caratteristiche dei futuri prodotti Apple.

Il primo è un display da 32 pollici con risoluzione di 3840 x 2160 pixel ed una densità di 140 dpi che potrebbe essere impiegato da Cupertino sull'atteso televisore, il secondo è uno schermo da 10 pollici con risoluzione di 2560 x 1600 pixel ed una densità di 300 dpi, superiore a quella dell'iPad, ma se venisse prodotto anche in versione da 13 e 15 pollici potrebbe essere il display ideale per i nuovi MacBook Pro con processore Ivy Bridge la cui GPU integrata supporta proprio questa risoluzione.

Infine l'ultimo display è dedicato ai piccoli tablet con una diagonale da 7 pollici, una risoluzione di 1280 x 800 pixel ed una densità di 217 dpi, ideale per il fantomatico iPad mini o iPad nano.

[via 9to5mac]

  • shares
  • Mail