Apple - Proview: bloccati i negoziati tra le due società


Tutto fermo. I negoziati tra Apple e Proview, dopo che Cupertino aveva accusato l'azienda cinese di aver ingannato i tribunali cinesi, costruendo un accordo tale da permettere a Proview di fare causa ad Apple, sono ad un punto morto.

Sun Min, di Proview, ha rivelato che in effetti è (forse era) in corso una trattativa tra Apple e Proview per giungere ad un accordo e mettere in un cassetto le cause legali che oppongono le due società da lungo tempo. Il fondatore dell'azienda cinese, Rowell Yang, ha aggiunto che l'ultimo faccia a faccia con Apple risale al 16 Febbraio scorso. Comunque, non tutto è perduto, almeno secondo uno degli avvocati di Proview, Roger Xie:

"Ci sono ancora delle differenze tra Apple e Proview. Stiamo aspettando la loro offerta e, se sarà equa, credo che un accordo sia una buona soluzione per entrambe le parti."

Insomma, dopo il tentativo di portare la guerra negli Stati Uniti, con una causa in cui Proview accusava Cupertino di frode, e dopo la richiesta di bloccare le vendite di iPad nel Paese di Mezzo, sembra che l'azienda cinese non veda proprio l'ora di accettare una ricca offerta da Apple in cambio della fine delle ostilità. Non dimentichiamo che Proview, pochissime settimane fa, sembrava essere sull'orlo della bancarotta. Un assegno a firma Apple Inc. risolverebbe molti problemi della società cinese.

  • shares
  • Mail