iTunes sincronizza tutto, compresi gli iPod di prima generazione

Come si comporta l’ultima versione di iTunes con un vecchio iPod di quattordici anni fa? Basta collegarlo al Mac perché parta la sincronizzazione.

Apple non è certamente una società che si preoccupa delle tecnologie che considera sorpassate. Quando ha reputato necessario abbandonare i processori Intel o Adobe Flash, per dire, non ci ha pensato neppure un attimo, e nemmeno si preoccupa di rendere obsoleto un certo numero di Mac a intervalli regolari. Ciononostante, coi suoi dispositivi è estremamente protettiva. Figuratevi che l’ultima versione di iTunes supporta ancora perfettamente l’iPod originale.

Difficile che ci sia ancora qualcuno ad utilizzare un iPod di quattordici anni fa, ma tant’è. Un utente ha preso un iPod di prima generazione (2001), l’ha collegato al Mac con iTunes 12.1 attraverso un adattatore FireWire 400-a-800 e il risultato l’ha lasciato senza parole: il dispositivo si sincronizza ancora.

E non solo; l’app mostra addirittura un’icona specifica per il gingillo, segno che non si tratta solo di una dimenticanza da parte di Apple: è una feature voluta. Il che, onestamente, ci sorprende non poco. Potete ammirare l’esperimento nel video qui sotto. Buona visione.

Ti potrebbe interessare
AirPlay incontra Linux: un plugin per Totem
Software Apple

AirPlay incontra Linux: un plugin per Totem

L’applicazione iPhone del servizio di streaming musicale associata a Ubuntu One è compatibile con AirPlay. Può sembrare sorprendente, dato che AirPlay, la tecnologia che consente di attivare uno streaming wireless di dati, è proprietaria mentre Ubuntu è un sistema operativo libero.Il supporto di AirPlay in Ubuntu era stato annunciato un anno fa attraverso Ubuntu One

MacBook belli freschi, grazie al bamboo
Accessori Apple Mac MacBook Air

MacBook belli freschi, grazie al bamboo

Per quanto l’attuale gamma di portatili con la mela soffra molto meno il caldo rispetto al passato (in molti portano i segni dell’ormai classica “scottatura da Powerbook“), con il clima di questa pazza estate 2009 anche al meno espansivo dei MacBook gioverebbe un po’ di aria fresca.Allo scopo sono disponibili da tempo speciali supporti, dotati

Due nuovi spot televisivi per iPhone 3GS
iPhone 3GS

Due nuovi spot televisivi per iPhone 3GS

Le televisioni americane stanno attualmente trasmettendo due nuovi spot Apple, il primo dedicato a una funzionalità dell’OS 3.0, e il secondo a una dell’iPhone 3GS.Per quanto riguarda l’OS 3.0, si tratta del tanto atteso copia e incolla, che viene rappresentato attraverso l’esempio di un numero che viene copiato dalla rubrica del melafonino e poi incollato

Read: nuovo spot per iPhone
iPhone 3G

Read: nuovo spot per iPhone

E’ passato un po’ di tempo dallo spot su Shazam, e dai precedenti Urbanspoon e Loopt. Il nuovo spot dedicato all’iPhone 3G si intitola Read ed è visionabile come sempre sulla pagina dedicata sul sito Apple.Questa volta le applicazioni mostrate sono tre: Yelp, per cercare posti dove mangiare, fare shopping, bere, rilassarsi e giocare OsiriX,