Apple Watch, Samsung "si ispira" alla Corona Digitale

Ora che sappiamo come sarà Apple Watch, Samsung cambia completamente stile e "si ispira" all'arcinemica per il suo prossimo smartwatch.

CoronaDigitale_AppleWatch


Ad oggi, Samsung ha rilasciato 6 differenti smartwatch, tutti caratterizzati da un design squadrato e controlli prevalentemente touch. Ora che Apple Watch è in dirittura d'arrivo, però, la società sudcoreana sembra aver all'improvviso trovato una musa ispiratrice. E il suo prossimo orologio avrà la cassa tonda come il Moto 360, e un elemento rotante simile alla Corona Digitale di Cupertino.

samsung_gear-confronto


Tutti gli smartwatch Samsung -Gear S, Gear Live, Gear Fit, Gear 2, Gear 2 Neo e Galaxy Gear- hanno caratteristiche funzionali e di design molto simili tra loro e ben delineate, ma ora si cambia stile. Un po' come i suoi telefoni, che prima dell'iPhone somigliavano ai Nokia e dopo agli smartphone Apple.

Il prodotto a cui sta lavorando, nome in codice Obris, dovrebbe essere annunciato al Mobile World Congress di febbraio; sarà caratterizzato da un design tondo come il Moto 360 ma con un deciso tocco à la Apple. Poiché non potevano riutilizzare il concetto di Corona Digitale per ragioni di copyright, hanno in mente di introdurre una sorta di ghiera rotante sul quadrante che servirà a effettuare lo scorrimento delle liste, le selezioni e lo zoom. Esattamente come la Corona Digitale su Apple Watch, per l'appunto. Inoltre, ci sarà un pulsante di accensione a forma di corona.

samsung_obris_coronadigitale

E intendiamoci: con questo, non vogliamo dire che Samsung stia copiando Apple; dopotutto, casse tonde e corone esistono da secoli. Ma è difficile non notare il brusco cambio di direzione che ha fatto seguito alla presentazione dell'orologio con la mela. Tra l'altro, Samsung Obris avrà una connotazione molto diversa rispetto ai suoi economici predecessori: sarà il gadget high-end più modaiolo mai prodotto finora. Tana per Samsung?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: