iPad Air 2 e iPad mini 3: i prezzi e tutte le caratteristiche

Ecco le caratteristiche, la disponibilità ed i prezzi del nuovo iPad Air 2

Parliamo di


Il nuovo iPad Air 2 è il tablet più sottile al mondo, il 18% più sottile del precedente iPad Air, è così sottile che due iPad Air 2 sovrapposti sono ancora più sottili del primo iPad lanciato nel 2010.

Il display adesso è laminato insieme al vetro frontale con il touchscreen, come nei nuovi iPhone 6, in modo da ridurre lo spessore e i riflessi che scendono del 56% rispetto alla precedente generazione.

Potenza e Autonomia

L’iPad Air 2 monta un nuovo processore l’Apple A8X, dotato di ben 3 miliardi di transistor con architettura a 64 bit. La CPU è più veloce del 40% e GPU è più potente di 2.5 volte rispetto alla precedente generazione. Rispetto al primo iPad la CPU è più veloce di 12 volte, mentre la GPU di 180 volte.

Tutta questa potenza, in un piccolo spazio, non compromette l’autonomia che rimane di 10 ore di funzionamento.

Oltre al pieno supporto a Metal, la nuova tecnologia grafica di iOS 8, il chip A8X promette di raggiungere prestazioni videoludiche paragonabili a quelle delle console. Completano la dotazione hardware il nuovo processore M8, che raccoglie i dati di movimento tramite l’accelerometro, il giroscopio, la bussola e il nuovo barometro, per rilevare la pressione atmosferica e mostrare l’altitudine relativa.

Fotocamera

Anche la fotocamera è stata migliorata, adesso il sensore ha una risoluzione di 8 megapixel, 1.12 micron per ogni pixel, con apertura focale di 2.4. L’iPad Air 2 guadagna anche la possibilità di scattare foto in continuo, il cosiddetto Burst mode, e di creare video in Time Lapse, velocizzando fenomeni che durano diverse ore in pochi minuti, per contro i video in slowmotion permettono di rallentare immagini molto veloci.

A margine della conferenza stampa, un Phil Schiller estasiato ha dichiarato che “iPad è una superficie di vetro magico, con oltre 675.000 app appositamente sviluppate, ed è così sottile e leggero che lo si può usare tutto il giorno in tutta comodità; il nuovo iPad Air 2 racchiude straordinarie innovazioni, pesa meno di mezzo chilo, è spesso appena 6,1 mm ed è il tablet più sottile al mondo. iPad Air 2 ha un nuovo display Retina con rivestimento antiriflesso, il chip A8X con architettura a 64 bit di seconda generazione, fotocamera iSight e videocamera FaceTime HD avanzate (8 Megapixel, capace di catturare l’80% di luce in più rispetto all’iPad Air), wireless LTE e Wi-Fi più veloce, e include il rivoluzionario sensore di impronte digitali Touch ID.”

Connettività WiFi e LTE di ultima generazione

Anche il WiFi è stato potenziato adesso arriva a 866 Mb/s grazie al Multiple-In-Multiple-Out (MIMO), mentre la connessione LTE arriva fino a 150 Mb/s con connessioni fino al 50% più veloci e supporto ai tutti i principali protocolli di comunicazione mondiale (DC-HSDPA, HSPA+)

Touch ID e parziale supporto Apple Pay

Ovviamente non può mancare il tasto home con Touch ID, mutuato dai più recenti iPhone, per accedere al dispositivo con il tocco della propria impronta digitale, ma anche per supportare gli acquisti con Apple Pay, che sarà disponibile da lunedì con iOS 8.1. Purtroppo sarà limitato ai soli acquisti In-App e online come vaticinavano i rumors, per mancanza di Touch ID.

Prezzi, colori, disponibilità

Il nuovo iPad Air 2 ed il nuovo iPad mini 3, anch’esso dotato di Touch ID, sono disponibili adesso in tre colori, gli stessi del nuovo iPhone 6, alluminio colo argento, grigio siderale e dorato.

I preordini partono da domani 17 ottobre, mentre le vendite inizieranno alla fine della prossima settimana, quindi probabilmente venerdì 24 ottobre.

I prezzi dell’iPad Air 2 partono da 499 euro per la versione WiFi da 16 GB ed arrivano fino a 819 euro della versione 4G LTE da 128 GB.

I prezzi dell’iPad Mini 3 partono da 399 euro per la versione WiFi da 16 GB ed arrivano fino a 719 euro della versione 4G LTE da 128 GB.

Occhio, però, perché le caratteristiche di iPad mini 3 non giustificano il prezzo. Leggete il nostro approfondimento.

Rimangono in vendita anche l’iPad mini originale, l’iPad mini 2 retina e l’iPad Air, Apple ha così una gamma di ben 5 tablet nel proprio catalogo.

Ti potrebbe interessare
Valve stuzzica gli utenti in attesa di Portal 2 per Mac
iPhone

Valve stuzzica gli utenti in attesa di Portal 2 per Mac

L’ultima volta che avevamo parlato di Valve Software fu in occasione del lancio di Steam, e poi per i nuovi titoli che hanno debuttato in seguito, come Left 4 Dead. Ora, invece, è per via di una serie di immagini trapelate che ci ricordano dell’imminente rilascio di Portal 2. Titolo che -a ragione- provoca l’acquolina

Pixel Tester: controllare i pixel bruciati su LCD
iPhone

Pixel Tester: controllare i pixel bruciati su LCD

Questi giorni sono ricchi di notizie riguardo ai colori degli attuali schermi LCD montati su alcuni computer Apple. Se però siamo interessati a verificare la bontà, in termini funzionali, del pannello del vostro Mac, alla ricerca di pixel bruciati, potete avvalervi di Pixel Tester. Con questo tool potrete: verificare tutti i possibili colori semplicemente muovendo

iPhysics: giocare con la fisica su iPhone e iPod Touch
iPod touch

iPhysics: giocare con la fisica su iPhone e iPod Touch

iPhysics è un gioco assolutamente non convenzionale per iPhone e iPod Touch “sbloccati”, che deriva dal geniale Crayon Physics Deluxe. Quest’ultimo è un puzzle game 2D basato sulle leggi fisiche del mondo reale, in cui si ottiene l’illusione che le cose disegnate prendano magicamente vita sul foglio di carta. Il livello di interazione è davvero

NeoOffice 2.2.1
Software Apple

NeoOffice 2.2.1

Nuova release per NeoOffice, la suite di produttività in Java, un tempo parente stretta di OpenOffice.org e ora sempre più avviata verso una linea di sviluppo parallela. Tre sono le novità principali della versione 2.2.1: integrazione con Rubrica Indirizzi, con il correttore ortografico del sistema e supporto (in via sperimentale) con il nuovo formato OpenXML

Jobs, le donne ti vogliono! (?)
iPhone

Jobs, le donne ti vogliono! (?)

Il titolo era ovviamente per attirare voi Mac maniaci invidiosi… La CNN e il Time magazine hanno compilato una lista delle 25 persone più affascinanti dell’ ultimo quarto di secolo. Di certo il fascino di una persona non si guarda solo dall’ abbigliamento, ma Steve, per cortesia, togliti quegli stramaledetti sandali tedeschi che metti alle