Il jailbreak FaceForward abilita l’applicazione Facebook ufficiale per iPad

Un tweak per iPad permette di accedere all’applicazione Facebook per iPad, nonostante Facebook non lo permetta ufficialmente.

Dal lancio di iPad è passato più di un anno e Facebook non ha mai rilasciato l’applicazione ufficiale per il dispositivo. TechCrunch ha scoperto che la tanto attesa app per iPad può essere trovata all’interno del codice dell’applicazione Facebook per iPhone, in particolare all’interno dell’ultimo aggiornamento.

Appena la voce si è diffusa, Facebook è intervenuto per eliminare le “prove” e gli utenti non tempestivi non hanno potuto sbirciare. Chpwn, noto per i suoi jailbreak, ha capovolto la situazione: ha creato un tweak in grado di trasformare qualsiasi applicazione Facebook per iPhone su iPad con jailbreak in una versione interamente per iPad. Il tweak si chiama FaceForward ed è molto semplice: è sufficiente installare Facebook per iPhone su iPad con jailbreak, installare poi FaceForward su Cydia e far partire il tutto.

Ti potrebbe interessare
Il bundle di MacHeist riparte
Software Apple

Il bundle di MacHeist riparte

Quegli scriteriati di MacHeist stanno per lanciare il nuovo bundle di applicazioni per Mac acquistabile a 49$. Una lista ufficiale della applicazioni non è ancora stata fornita, ma sul forum di discussione viene presentata una probabile lista composta da Cha-Ching, CoverSutra, XSlimmer, Awaken, Nanosour 2, Bugdom 2, WingNuts 2, WriteRoom, DevonThink, EarthDesk, 1passwd e iClip.

Il “nonno” di iPhone
iPhone

Il “nonno” di iPhone

E’ difficile da credere, ma questo concept risale al 1983. Questo studio per un telefono (fisso, ovviamente) fu commissionato da Apple al famoso designer Hartmut Esslinger, già padre delle forme di Apple IIc e del Macintosh. E’ davvero suggestivo ritrovare in questo prototipo temi che avrebbero caratterizzato i decenni successivi, come stylus (Newton, che riprenderà