iOS 8, Apple aggiorna FlyOver in attesa dell’Evento di Presentazione di iPhone 6

Apple ha aggiornato FlyOver con tante nuove location in attesa dell’evento di presentazione di iPhone 6 e iWatch. Ecco cosa cambia.

Parliamo di


Una delle novità più interessanti di iOS 8 e OS X Yosemite, almeno per quanto concerne il versante delle Mappe, è sicuramente Flyover city tours, la feature che permette di scoprire una città o un quartiere con tour aerei automatici creati attraverso le immagini fornite da Flyover. Un modo diverso e sicuramente molto scenografico per soddisfare la propria curiosità di viaggiatori.

In pratica, Flyover city tours consiste in una sorta panoramica dall’alto delle attrazioni principali di un luogo o di una città. Quando la cosa fu scoperta, qualche mese fa, il sistema supportava a malapena una manciata di posti celebri, mentre ora se ne sono aggiunte molte altre decine; e anche se il numero complessivo dei tour resta piccolo, non si può dire che Apple abbia lesinato sugli investimenti.

Al momento, sulla pagina ufficiale dedicata alle feature di iOS 8, Apple elenca ufficialmente 90 tour, tra centri cittadini, parchi e punti di interesse, tutti disponibili con mappatura 3D. Di questi, più di 40 dispongono anche del tour automatizzato Flyover che potete ammirare già ora con le Beta di OS X Yosemite e iOS 8. Per quanto concerne l’Italia, segnaliamo Perugia, Ancona e Roma ma curiosamente resta esclusa Milano. In alcuni casi (tipo Yosemite National Park), chissà perché, la feature è un po’ nascosta, ma si tratta sicuramente di dettagli che verranno limati nelle prossime ore.

In ogni caso, la lista è in continuo aggiornamento, e per scoprire nuovi luoghi basta far caso alla piccola icona con la scritta “3D” che compare sopra ai nomi dei luoghi nelle mappe, o al banner mostrato con alcune ricerche specifiche; laddove è presente, potete dilettarvi a volare tra tetti e alberi. Per chiarirvi le idee, date un’occhiata alle immagini raccolte nella Gallery qui sotto.

FlyOver Tour – Nuove Località

Guarda la galleria: FlyOver Tour – Nuove Località

Ti potrebbe interessare
WWDC 2010: iAd partirà sotto la buona stella
iPod touch

WWDC 2010: iAd partirà sotto la buona stella

Una novità presentata sul palco del Moscone Center, di interesse per gli sviluppatori, è la presentazione ulteriore di iAd.Steve Jobs ha spiegato che la pubblicità viene acquistata e rivenduta da Apple, e per gli sviluppatori è semplicissimo integrarla nelle loro applicazioni. Si tratta di utilizzare semplicemente alcune API dedicate di iPhone OS 4.Tra le aziende

Apple.com: un tour guidato di Apple TV
iPhone

Apple.com: un tour guidato di Apple TV

Apple ha da poco pubblicato un tour guidato alle nuove funzionalità di Apple TV, con maggiori dettagli sulla rinnovata interfaccia grafica e modalità di acquisto su iTunes Rentals. Il tour mostra la semplicità con la quale si possono visualizzare foto da Flickr, acquistare show televisivi e noleggiare film, questi ultimi potranno poi essere consultati entro

Jing: lo screencast multipiattaforma
Software Apple

Jing: lo screencast multipiattaforma

Attualmente esistono diversi software per gli screencast su Mac, ma ancora nessuno di questi può dirsi perfetto. Alcuni non sono performanti, altri costano cifre realmente spropositate. Ora sul mercato appare un nuovo competitor: Jing.Si tratta di un’applicazione per Windows e Os X in grado di registrare screencast in flash. Una volta aperto Jing occupa un

Mac Mini: scarseggiano nei magazzini Apple
iPhone Mac Mini

Mac Mini: scarseggiano nei magazzini Apple

C’è chi dice che il posto migliore in cui cercare cosa ha in serbo Apple, sono i suoi magazzini. Ed Apple Insider, come alcuni blogger, sostiene che la Mela stia rifiutando ogni richiesta di quantitativi ingenti di questi sistemi. Sullo store online non si indicano ritardi, infatti si tratterebbe di un rifiuto rivolto solo a

Alta definizione in vista per i nuovi PowerBook
iPhone

Alta definizione in vista per i nuovi PowerBook

Nel manuale di istruzioni dei nuovi PowerBook 17″, è presente la seguente frase: Depending on how your Powerbook was configured, it may have a wide-screen display that has a “native” resolution of 1920×1200 or 1440×900.La suddetta sta un po’ scatenando la fantasia generale su i prossimi piani di Apple. Verranno prodotti monitor lcd con risoluzioni