iPhone 6, China Mobile dà inizio ai pre-ordini

E alla fine, qualcuno si è lasciato scappare qualche informazione ufficiale. China Mobile, per esempio, ha dato inizio ai preordini di iPhone 6, confermando alcuni dati.

Parliamo di


Era solo questione di tempo, e infatti eccoci al dunque. A pochi giorni di distanza dall’evento Apple dedicata alla presentazione dei nuovi telefoni con la mela, un gestore partner di Cupertino -China Mobile, per la precisione- si è lasciato sfuggire qualche dettaglio di troppo aprendo ufficialmente ai pre-ordini di iPhone 6.

Sul suo sito Web, China Mobile permette già ora di scegliere tra il modello da 4,7″ e quello da 5,5″, il che significa che questi due tagli cessano di essere rumors e si ammantano di ufficialità. Purtroppo, il carrier non ha pubblicato immagini dei dispositivi (ci mancava solo questo: Apple se li sarebbe mangiati) né una data che indichi la potenziale disponibilità sul mercato.

Ma sulla questione, ha aggiunto qualcosa il China Daily, che riporta:

La campagna di preordini di China Mobile conferma inoltre che Apple rilascerà schermi più ampi per i suoi dispositivi, visto che ai clienti si chiede di scegliere tra la versione da 4,7″ o 5,5″. L’iPhone 5s di contro aveva solo un display da 4″.
Il programma è disponibile esclusivamente a Pechino e, al momento della stesura di questo articolo, martedì sera, ha attirato già la bellezza di 33.000 ordini. Non è chiaro quando i clienti otterranno il dispositivo. Una persona vicina ai piani di Apple ci ha rivelato che il primo iPhone 6 potrebbe essere distribuito ai clienti cinesi verso metà mese.

Il che, sfortunatamente, non ci dice né se i due tagli verranno commercializzati in sincrono, né a che prezzo; di sicuro, un simile successo di pre-ordini (senza conoscere praticamente alcun dettaglio di rilievo, compreso l’esborso finale) è un segnale molto positivo per la mela, sintomo di grande interesse da parte del pubblico. E in effetti, lo dicevano pure gli analisti: il display maggiorato di iPhone 6 causerà una poderosa impennata delle vendite, e attrarrà gli utenti Android come mosche al miele. Meno 6 giorni alla verità.

Approfondisci: iPhone 6, il display più ampio attrarrà gli utenti Android

Ti potrebbe interessare
MacBook Air: il portatile che vende meglio
MacBook Air

MacBook Air: il portatile che vende meglio

Le vendite della seconda generazione di MacBook Air sembrano andare a gonfie vele. E’ questo il responso di Mark Moskowitz, analista per JP Morgan, frutto di un’indagine condotta con i fornitori di Apple. Il prodotto in questione è sul mercato da meno di 6 mesi. Nella presentazione dell’ultimo trimestre fiscale di Apple, l’azienda stimava d’averne

Mac OS X Lion Preview: Mail, iCal e Rubrica Indirizzi
iPhone

Mac OS X Lion Preview: Mail, iCal e Rubrica Indirizzi

Dopo aver esplorato i cambiamenti nell’interfaccia di Mac OS X 10.7, le novità del Finder di Lion e la sua aumentata Accessibilità, ci addentriamo nei miglioramenti delle App presenti di default in Mac OS.I cambiamenti nelle applicazioni di base del sistema operativo sono estremamente importanti e possono decretare il successo di una major release o

Un iPhone 3G da 4GB?
iPhone 3G

Un iPhone 3G da 4GB?

Quando l’iPhone fu originariamente lanciato era disponibile in due tagli, rispettivamente da 4GB e 8 GB. Poiché gran parte degli utenti si era accaparrata la versione high-end, Apple ha presto interrotto la produzione degli entry level, scontato le scorte e lasciato in vendita il solo modello da 8GB. Ora, per dare sostegno alle vendite, si

Swisscom: iPhone ora solo con abbonamento
iPhone 3G

Swisscom: iPhone ora solo con abbonamento

Per gli amici svizzeri il lancio di iPhone 3G ha suscitato molte meno critiche rispetto all’Italia, soprattutto grazie ad una politica commerciale particolarmente aggressiva degli operatori Orange e Swisscom, che si è tradotta in prezzi particolarmente convenienti.Ma se in Italia, col tempo, le cose sono migliorate (seppur di poco: come il passaggio da 600Mb a

iPhone in Italia: attenzione alle truffe!
iPhone

iPhone in Italia: attenzione alle truffe!

Tantissimi lettori ci stanno segnalando la presenza sempre maggiore di iPhone in vendita in negozi di telefonia mobile italiani. La foto che vedete qui sopra arriva da un centro autorizzato di Sassari di una nota catena in franchising (Grazie Manlio!) ed è davvero esemplificativa.A parte il prezzo, sul quale non ci soffermiamo nemmeno (questi iPhone