iPad Air 2 con display anti-riflesso, la produzione sta per iniziare

I fornitori asiatici di Apple sono pronti, e tra poco inizierà la produzione di massa. E con l’occasione, scopriamo un’altra caratteristica dei nuovi tablet Apple.

Parliamo di


Stando a quel che scrive Bloomberg, l’assemblaggio di iPad Air 2 e iPad mini Retina 2 sta formalmente per avere inizio. I due nuovi tablet dovrebbero debuttare verso la fine del terzo trimestre fiscale o al massimo entro la fine dell’anno.

Leggi anche: iPhone 6 e iPad Air 2 con processore Apple A8 a 2 GHz

I piani di produzione di agosto si sposano a perfezione coi rumors dei mesi scorsi, secondo cui sarebbero stati lanciati con un evento ad hoc verso ottobre. In ogni caso, dopo la presentazione di iPhone 6 che invece è imminente, il prossimo 9 settembre.

Il problema, per Apple, è che ci sarebbero alcuni intoppi in catena di montaggio dovuti soprattutto allo speciale rivestimento anti-riflesso che rivestirà le prossime generazioni di iPad. Si tratta di una tecnologia che dovrebbe rendere più leggibile lo schermo del tablet anche in condizioni di forte luminosità esterna, senza tuttavia inficiarne la luminosità:

La produzione totale dell’iPad più ampio potrebbe essere rallentata dalle complicazioni relative all’uso della nuova copertura anti-riflesso, che Apple ha in programma di aggiungere al dispositivo per rendere più facile da leggere il display, ha affermato uno delle fonti.

Con ogni probabilità, comunque, si tratta di contrattempi passeggeri che verranno risolti nelle prossime settimane; per il resto, infatti, sia l’iPad Air 2 che l’iPad mini Retina di seconda generazione mantengono invariato il form factor rispetto ai modelli esistenti; pare che l’Air beneficerà di un nuovo design per le griglie dello speaker (una sola fila di fori ma più grandi) e i bottoni del volume che assumono una posizione più incassata nella scocca, esattamente come su iPhone 6. Ma a parte questo, niente di sconvolgente da segnalare.

Entrambi gli iPad godranno di un aggiornamento del processore, l’inclusione del sensore di impronte digitali Touch ID, e su tutti e due i modelli arriveranno fotocamere migliorate da 8 Megapixel.

Leggi anche: iPad Air 2, c’è il Touch ID ma sparisce l’interruttore di blocco/muto

Ti potrebbe interessare
Rilasciato Perian 1.2.1, ora con supporto al codec video Indeo 5
Software Apple

Rilasciato Perian 1.2.1, ora con supporto al codec video Indeo 5

L’insieme di codec audio/video per QuickTime Perian giunge alla versione 1.2.1 introducendo il supporto ai filmati video in formato Indeo 5.Quest’ultima versione del codec migliora il supporto per i video .mkv Matroska, risolve un problema relativo ai file in formato mp4 che in alcuni casi portava al crash dell’applicazione e altri relativi ai sottotitoli per

Il perché del connettore video VGA su iPad
Applicazioni iPad iPad

Il perché del connettore video VGA su iPad

Apple doterà il suo nuovo iPad di un connettore VGA, che restituirà un segnale video da 1024 x 768 pixel, sfruttabile per presentazioni e quant’altro, magari basate proprio su documenti elaborati grazie alla speciale versione per iPad di Keynote. Il connettore non è popolarissimo fra i nostri lettori e con una ragione fondamentale, che ne

Apple apre l’iTunes Store messicano
Apple Store iTunes Store

Apple apre l’iTunes Store messicano

Apple ha lanciato la versione messicana del proprio iTunes Music Store, aprendo anche al Messico la possibilità di comprare musica digitale. Tutti i brani sono DRM-free ma hanno un prezzo fisso di 12 pesos (circa € 0,64) ciascuno, sebbene il prezzo degli album possa variare. I video musicali costano circa 24 pesos (circa € 1,27)

Safari Mobile 3 supporterà la geolocalizzazione
iPod touch

Safari Mobile 3 supporterà la geolocalizzazione

C’è un interessante novità passata un po’ in sordina e ripresa in pompa magna in queste ultime ore, e riguarda una nuova caratteristica di Safari Mobile nel venturo iPhone OS 3.0. Il piccolo browser di Cupertino, infatti, avrà il supporto alla geolocalizzazione.In buona sostanza, puntando verso un sito Web con funzionalità GPS, come questa pagina

Trasferire brani da iPod al computer
iPhone

Trasferire brani da iPod al computer

Downloadblog segnala, per gli utenti Windows, SharePod, un’applicazione per iPod che consente di scambiare facilmente tra computer la musica che avete salvato su iPod. In teoria, infatti, il trasferimento dei brani da iPod sul computer sarebbe bloccato. Questa applicazione aggira il problema (per la musica non protetta) ed ha la particolarità di funzionare direttamente da

Quicksilver: vera alternativa a Finder
iPhone

Quicksilver: vera alternativa a Finder

Aggiornamento 4Aggiornamento 3Aggiornamento 2Aggiornamento 1Complice il brutto tempo, ho avuto modo di provare Quicksilver… sconcertato dalla sua utilità.Quicksilver è un launcher, vi permette cioè di lanciare in esecuzione gli altri programmi installati sul vostro computer. In OS X, fatta eccezione per la Dock, ogni volta che dovete utilizzare un software sono necessari vari click per