Come scrivere una dedica in un e-book

Uno dei dilemmi del nuovo secolo riguarda come scrivere una dedica su un e-book. Se si ha la fortuna di incontrare l’autore del proprio libro preferito, come chiedergli di firmarlo per ricordo? I possessori di iPad o altri dispositivi elettronici saranno felici di sapere che c’è chi ha pensato a risolvere questo problema del nuovo

Uno dei dilemmi del nuovo secolo riguarda come scrivere una dedica su un e-book. Se si ha la fortuna di incontrare l’autore del proprio libro preferito, come chiedergli di firmarlo per ricordo?

I possessori di iPad o altri dispositivi elettronici saranno felici di sapere che c’è chi ha pensato a risolvere questo problema del nuovo millennio. Autography è un programma che aggiunge una nuova pagina all’e-book, sulla quale può essere scritta una dedica. Incontrando l’autore di persona è anche possibile scattare una fotografia del momento (con la fotocamera dell’iPad 2 per esempio) e chiedergli di firmarla con Autography, prima di inserirla nel libro digitale. La pagina con la dedica può anche essere spedita via mail, permettendo all’autore di organizzare una sessione di dediche del suo libro comodamente seduto sul divano di casa.

Forse una dedica sembrerà adesso meno personale che su un libro di carta e i cacciatori di firme non si accontenteranno di una copia digitale, ma la modernità implica anche reinventare vecchie abitudini.

[Via Gizmodo]

Ti potrebbe interessare
Nimbuzz: iChat, Skype e molto altro su iPhone
App Store Applicazioni iPhone

Nimbuzz: iChat, Skype e molto altro su iPhone

Apprendiamo dagli amici di blog|voip che l’ottimo Nimbuzz è finalmente disponibile su App Store nella versione per iPhone. A differenza dei suoi omologhi, come i già segnalati Palringo o IM+, oltre alla chat testuale integra il supporto al VOIP, così da poter chiamare gli amici senza intaccare il credito telefonico. I servizi supportati dal programma