Apple lancia i nuovi MacBook Air

Come preannunciato dai rumors, Apple alla fine ha lanciato senza troppa fanfara i nuovi modelli di MacBook Air. Le caratteristiche sono quelle previste.

mba-early-2014
Aggiornamento del 29 aprile 2014, a cura di Giacomo Martiradonna.

Come ampiamente preannunciato dai rumors di questi giorni, Apple ha aggiornato alla chetichella la linea dei MacBook Air. I prezzi partono da 929€ per l'entry level.

L'immagine comparsa sul Web nelle scorse ore diceva il vero. Il vecchio processore i5 da 1,3GHz (con Turbo Boost fino a 2,6GHz) è stato sostituito da un i5 da 1,4GHz (Turbo Boost fino a 2,7GHz). La CPU di fascia alta disponibile in opzione BTO, invece, è rimasta pressoché invariata col solito Intel Core i7 dual-core a 1,7GHz e Turbo Boost fino a 3,3GHz. La RAM di base resta sempre 4GB.

Ecco le specifiche complete e i prezzi dei nuovi ultrasottili con la mela:

11" con SSD da 128GB - 929€
Processore Intel Core i5 dual-core a 1,4GHz
Turbo Boost fino a 2,7GHz
Intel HD Graphics 5000
4GB di memoria
Unità flash PCIe da 128GB

11" con SSD da 256GB - 1.129€
Processore Intel Core i5 dual-core a 1,4GHz
Turbo Boost fino a 2,7GHz
Intel HD Graphics 5000
4GB di memoria
Unità flash PCIe da 256GB

13" con SSD da 128GB - 1.029€
Processore Intel Core i5 dual-core a 1,4GHz
Turbo Boost fino a 2,7GHz
Intel HD Graphics 5000
4GB di memoria
Unità flash PCIe da 128GB

13" con SSD da 256GB - 1.229€
Processore Intel Core i5 dual-core a 1,4GHz
Turbo Boost fino a 2,7GHz
Intel HD Graphics 5000
4GB di memoria
Unità flash PCIe da 256GB1

Le opzioni Build To Order includono 8 GB di RAM a 100€, e l'Unità flash PCIe da 512GB per 300€; l'upgrade al processore i7, invece, costa 150€. In tutti i casi, la spedizione è garantita entro 24 ore con consegna in 2-4 giorni lavorativi. Per maggiori informazioni, o per alleggerire un po' la carta di credito, potete consultare voi stessi l'Apple Store online. L'autonomia dei nuovi modelli resta notevole nonostante lo speedbump: fino a 12 ore per la variante da 13" e fino a 9 per quella da 11.

“Ora che il MacBook Air ha un prezzo base di €929, non c’è più motivo di accontentarsi di un computer inferiore al Mac,” ha dichiarato entusiasta Philip Schiller. “I Mac non sono mai stati così popolari; oggi abbiamo incrementato le prestazioni e ridotto il prezzo del MacBook Air, così ancora più persone potranno utilizzare il notebook perfetto per tutti i giorni.”

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

MacBook Air, l'aggiornamento della CPU trapelato da un'immagine?


macbook-air-update
Aggiornamento del 29 aprile 2014 - A cura di Rosario.

L'aggiornamento della linea di Macbook Air da parte di Apple sembra essere sempre più dietro l'angolo, visto che fonti ben informate danno il debutto del nuovo modello del personal computer per oggi. Come già anticipato la settimana scorsa, si tratterebbe comunque di un update che non andrebbe a sconvolgere la configurazione già esistente, probabilmente introdotto in modo silenzioso da parte dell'azienda di Cupertino.

A confermare l'aggiornamento sarebbe arrivata oggi un'immagine contenente i dettagli della configurazione del nuovo modello che andrebbe a sostituire l'attuale processore i5 da 1,3GHz (con Turbo Boost fino a 2,6GHz) con un i5 da 1,4GHz, dotato di Turbo Boost fino a 2,7GHz. Il modello di fascia alta di tipo build-to-order potrebbe invece passare da una CPU da 1,7GHz a una da 1,8GHz, aumentando anche in questo caso di poco la potenza del processore.

Secondo quanto riport 9to5mac, sito che ha pubblicato l'immagine, il cambiamento di CPU non dovrebbe andare a modificare i dati riguardanti peso e dimensioni del computer, né il design di MacBook Air. Per chi volesse maggiori novità sulla suddetta linea dovrà quindi aspettare il prossimo autunno, quando dovrebbe arrivare sulla piazza un MacBook finora mai visto, con display da 12 pollici ancora più sottile degli attuali MacBook Air. Questa occasione potrebbe essere buona anche per vedere un il processore A8, di tipo ARM a 64 bit.

Quanto riportato in questo post è comunque, almeno per ora, da prendere come una semplice voce di corridoio, in attesa di maggiori informazioni in arrivo da Apple - si spera - nelle prossime ore.

MacBook Air aggiornati in arrivo la prossima settimana


MacBook-Air-2014

Post originale del 24 aprile 2014 - A cura di xtom.

Secondo alcune indiscrezioni raccolte dal sito francese MacGeneration la prossima settimana Apple potrebbe mettere in commercio i rinnovati MacBook Air da 11 e 13 pollici.

Il sito afferma che fonti ritenute affidabili avrebbero fatto riferimento al lancio di dispositivi con display da 11 e 13 pollici, che altro non possono essere che i rinnovati MacBook Air, dato che non sono previsti altri nuovi dispositivi Apple con display di queste dimensioni.

I MacBook Air sono stati aggiornati l'ultima volta a giugno 2013, con l'introduzione dei nuovi processori Intel Haswell a basso consumo, storage più veloce grazie al nuovo bus PCI Express e connettività WiFi più veloce grazie all'adozione del protocollo 802.11ac.

La versione aggiornata dei MacBook Air potrebbe essere accompagnata da un leggero aumento delle prestazioni grazie all'utilizzo dei nuovi processori recentemente introdotti da Intel, come gli i5-4260U a 1.4 GHz, gli i5-4350U a 1.4 GHz o gli i5-4360U a 1.5 GHz.

Si tratta quindi di piccoli aggiornamenti che potrebbero debuttare quasi in sordina, mentre in autunno è atteso il debutto di un inedito MacBook con display da 12 pollici ancora più sottile degli attuali MacBook Air.

Questo nuovo notebook potrebbe essere dotato di processore ARM a 64 bit, ovvero del prossimo Apple A8, le cui prestazioni potrebbero non avere niente da invidiare ai processori Intel Haswell entry level.

L'analista Daniel Matte ha calcolato che il display retina di questo inedito notebook potrebbe avere una diagonale di 11.88 pollici con una risoluzione di 2732 x 1536 pixel, per mantenere la stessa densità di pixel dell'iPad Air pari a 264 ppi.

Apple dovrebbe inoltre aggiornare la gamma dei MacBook Pro nel terzo trimestre di quest'anno.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail