Apre iBookstore in Australia

Apple ha ufficialmente aperto i battenti dell’iBookstore australiano. Ora gli utenti hanno accesso a migliaia di nuovi titoli appartenenti ad una vasta gamma di editori, inclusi tra questi: Macmillan, Hachette, HarperCollins, Hardie Grant, Murdoch Publishers e Wiley. Prima, gli utenti australiani utilizzavano i loro iPad, iPhone o iPod touch solo per guardare contenuti non protetti


Apple ha ufficialmente aperto i battenti dell’iBookstore australiano. Ora gli utenti hanno accesso a migliaia di nuovi titoli appartenenti ad una vasta gamma di editori, inclusi tra questi: Macmillan, Hachette, HarperCollins, Hardie Grant, Murdoch Publishers e Wiley.

Prima, gli utenti australiani utilizzavano i loro iPad, iPhone o iPod touch solo per guardare contenuti non protetti da copyright oppure utilizzare applicazione statunitensi come Amazon Kindle e Kobo. Comunque, queste applicazioni hanno un’offerta limitata di libri australiani.

Il direttore di Hachette, Malcolm Edwards, rivolgendosi agli utenti australiani ha dichiarato: “… ora avete uno store perfettamente ritagliato sulle vostre necessità.” Ed HarperCollins ha annunciato che “… il nostro catalogo completo di ebook, locali ed internazionali, è disponibile attraverso iBookstore”.

[Via Macsimum News]

Ti potrebbe interessare
Le Polaroid originali del primo computer Apple
iPhone

Le Polaroid originali del primo computer Apple

Senza Steve Jobs non sarebbe mai nata la Apple, senza Steve Wozniak non sarebbe mai esistito il primo computer Apple e senza Paul Terrell ed il suo BYTE SHOP probabilmente i due Steve non sarebbero mai riusciti a vendere un Apple I.Jobs voleva vendere la scheda madre progettata da Wozniak ai membri dell’Homebrew Computer Club,

iOS: Apple brevetta le video suonerie
iPhone Software Apple

iOS: Apple brevetta le video suonerie

Il sito che si occupa di tenere d’occhio tutti i brevetti Apple, Patently Apple, ne ha scoperto uno che descrive un metodo per la creazione dinamica di video suonerie su terminali iOS abilitati alla chiamata. La descrizione del brevetto specifica come l’utente possa combinare suoni e video da diverse sorgenti (come iTunes e iMovie) per

Aggiornamento firmware per MacBook e MacBook Pro
Software Apple

Aggiornamento firmware per MacBook e MacBook Pro

Nelle scorse ore Apple ha provveduto a rilasciare un importante aggiornamento firmware per alcuni vecchi modelli di MacBook e MacBook Pro. L’intento è quello di correggere un bug che impediva la ricarica della batteria attraverso i nuovi alimentatori da 60W e 85W dotati di connettore MagSafe metallico.Per avviare l’update, denominato SMC Firmware Update 1.4 e

Pianist Pro per iPad
iPhone

Pianist Pro per iPad

Iniziano ad arrivare le app per iPad! MooCowMusic, il creatore dell’app per iPhone, Pianist, sta per rilasciare Pianist Pro per iPad (0.79€ su App Store). In commercio ci sono moltissime app per suonare sull’iPhone, però l’usabilità risente particolarmente delle dimensioni ridotte dello schermo. Un’app simile sarebbe perfetta per iPad.Difatti, ponendo l’iPad in orizzontale, la dimensione

DTV: now with Teleblogo inside
Software Apple

DTV: now with Teleblogo inside

Di DTV avevamo già parlato, ma l’occasione è buona per tornare a farlo. L’applicazione, per ora solo per Mac Os X ma presto anche per Windows, è una sorta di aggregatore per podcast video, che vi permette di scegliere tra tanti canali pre-inseriti. Certo, niente di più di quello che fa già iTunes, ma DTV