Un bug in Gmail per iOS può portare alla cancellazione involontaria delle mail

Un bug in Gmail potrebbe aver causato la cancellazione involontaria di molti vostri messaggi. Ecco come correre ai ripari prima che sia troppo tardi.

gmail-bug

Un grave bug presente in Gmail potrebbe aver portato alla cancellazione involontaria delle vostre mail o alla loro segnalazione come SPAM. Si tratta di un problema evidenziato da Google stessa e che ora parrebbe risolto; i danni, tuttavia, forse sono già stati fatti.

Stando a quanto riporta Mountain View, la cosa affliggeva in particolar modo gli utenti che utilizzava l'app Gmail per iOS, ma anche quelli che accedevano attraverso i browser mobili e la variante offline del servizio. Il bug ha coinvolto alcune mail di alcuni utenti -non si sa quanti né quali- nel periodo che va dal 15 al 22 gennaio 2014:

Potreste essere stati coinvolti in un problema recente in Gmail che ha causato senza volerlo alcune azioni (tipo cancellazione, segnalazione come spam) intraprese durante la visualizzazione di un messaggio su messaggi diversi. Il problema è avvenuto tra il 15 e il 22 gennaio e ora è stato risolto.
Vi incoraggiamo a controllare il Cestino e la cartella Indesiderata prima del 14 febbraio 2014, per accertarvi che non siano stati spostati messaggi importanti. Ci scusiamo per questo inconveniente.

Una bella gatta da pelare, senza contare che si tratta del secondo inconveniente tecnico in meno di una settimana; roba che neppure Mobile Me nei periodi peggiori. Sul finire della scorsa settimana, infatti, i servizi cloud di Google -compresi Gmail, Google Calendar, Google Talk, Google Drive, Google Groups e tanti altri- sono rimasti offline per circa un'ora.

Vi consigliamo dunque di scartabellare al più presto il contenuto del Cestino e della cartella della posta Indesiderata: potreste trovare (s)gradite sorprese.

  • shares
  • Mail