iPhone 5s, le consegne scendono a 1-3 giorni in molti Apple Store

A quanto pare, i problemi di produzione dell’iPhone 5s sono oramai definitivamente superati. In molti Apple Store del mondo, compreso quello italiano, la consegna è data entro 1-3 giorni lavorativi.

Parliamo di

Grazie alle massicce assunzioni avvenute in queste settimane negli impianti Foxconn che sfornano fisicamente i telefoni Apple, la produzione di iPhone 5s è finalmente -e pienamente- adeguata alla domanda.

Già nei giorni scorsi, Gene Munster aveva certificato che i ritmi delle catene di montaggio riuscivano a saturare il 90% degli Apple Store statunitensi; ora, invece, in molti Apple Store online del mondo, compresa la localizzazione italiana, le consegne sono date a 1-3 giorni lavorativi. Un salto in avanti notevole, rispetto ai 3-5 giorni richiesti negli USA e alle due settimane necessarie fino a poco tempo fa in Asia, Medio Oriente e Vecchio Continente.

Ma il merito va anche il ri-bilanciamento del carico nelle catene di montaggio. Nei mesi scorsi, in più di un’occasione Apple è dovuta intervenire per bloccare l’iPhone 5c -che si vende meno del previsto– e favorire invece la variante high-endf. Uno sforzo che si ripagherà in tempi brevissimi, visto che oramai siamo a ridosso delle festività natalizie, e gli ordini prenderanno il volo. E a proposito di ordini, se vi serve qualcosa dall’Apple Store, tenete a mente le scadenze per ricevere in tempo i vostri regali: con iPhone 5s non vi conviene superare il termine del 12 dicembre.

Ti potrebbe interessare
Esplosione in Cina nella fabbrica degli iPad
iPhone

Esplosione in Cina nella fabbrica degli iPad

M.I.C Gadgets riporta la notizia di un’esplosione avvenuta a Chengdu in Cina in una delle fabbriche Foxconn dove vengono assemblati gli iPad. Sconosciute al momento le cause della deflagrazione, dall’edificio esce del fumo e sul posto sono al lavoro almeno 10 mezzi dei pompieri, ambulanze e polizia.Al momento in cui scriviamo le notizie parlano di

Popular Science: 10.000 abbonati iPad dopo 6 settimane
Applicazioni iPad

Popular Science: 10.000 abbonati iPad dopo 6 settimane

Quando Apple introdusse i nuovi termini per l’abbonamento all’inizio di quest’anno, Popular Science raccolse la sfida ed introdusse la versione iPad del suo giornale con piano di abbonamento. Ora che sono passate 6 settimane, Bonnier Technology Group è felice di annunciare che la rivista vanta ora 10.000 abbonati iPad. Ogni abbonato paga 4,99 per l’accesso

iBook aggiornato alla versione 1.2
Apple Book

iBook aggiornato alla versione 1.2

Apple ha rilasciato l’aggiornamento di iBooks, l’applicazione made in Cupertino per la lettura di libri e documenti PDF. La nuova versione, 1.2, introduce la possibilità di raggruppare i propri documenti in Raccolte (Steve Jobs lo aveva promesso) oltre che il supporto ai famosi, non in Italia, libri multimediali.Ogni raccolta viene organizzata su uno scaffale: è

iPhone 3GS ai raggi X
iPhone 3GS

iPhone 3GS ai raggi X

Dopo la radiografia dei MacBook Unibody, è la volta del nuovo iPhone 3GS. Un impiegato di TSA, ente governativo per la sicurezza dei trasporti americano, dopo una dura giornata di lavoro ha voluto scansionare con le apparecchiature in dotazione negli aeroporti l’ultimo melafonino.Il risultato è un video di 22 secondi che è stato pubblicato 3

Barclays Capital crede nel netbook di Apple
iPhone

Barclays Capital crede nel netbook di Apple

Ben Reitzes, un’analista di Barclays Capital, ha aumentato il valore stimato delle azioni Apple da 113$ a 143$. La ragione è da attribuire principalmente alla nuova generazione di iPhone, che Reitzes pensa riuscirà a supportare un incremento di ben 10$ ad azione. A prescindere dal mero incremento di prestazioni, Apple dovrà anche gestire la vendita

Rilasciato Final Cut Server 1.1.1
Software Apple

Rilasciato Final Cut Server 1.1.1

Apple ha rilasciato Final Cut Server 1.1.1, aggiornamento per il celebre software di video editing.L’update risolve problemi di installazione, migliora le performance generali ed aumenta la stabilità generale. Per maggiori informazioni si consiglia la lettura delle note di rilascio.L’aggiornamento è raccomandato a tutti gli utenti Final Cut Server ed è possibile scaricarlo attraverso Aggiornamento Software