iPhone 5s e iPhone 5c, vendite da capogiro in Giappone

In Giappone ad Apple è andata di lusso: l’iPhone 5s e l’iPhone 5c si vendono come il pane. Sentite che numeri da capogiro.

Parliamo di

In Giappone Apple ha fatto jackpot. Stando ai dati pubblicati da Kantar Worldpanel, infatti, il 76% di tutti gli smartphone venduti a ottobre nel paese erano iPhone 5s o iPhone 5c. Ed era costituito solo da iPhone di ultima generazione anche il 61% di tutti gli smartphone commercializzati attraverso il gestore locale NTT DoCoMo.

E in effetti, non dev’essere un caso. Nonostante sia il principale carrier nazionale, è la prima volta che DoCoMo ha accesso ai telefoni con la mela dopo lunghe ed estenuanti trattative durate anni. Subito dopo l’estate, infatti, esponenti di spicco della società avevano affermato che l’assenza dell’iPhone nei propri listini aveva portato ad un’emorragia di oltre 3 milioni di clienti. Un trend che solo a settembre ha fatto registrato il record negativo di 66.800 utenti volati verso altri lidi, e solo per le scarse scorte di iPhone 5s disponibili in magazzino.

Ora, però, le cose stanno rapidamente cambiando, anche perché DoCoMo ha anche dato il via ad una nuova campagna di rottamazione degli iPhone usati (e provenienti dai competitor SoftBank e KDDI) non troppo dissimile da quella praticata, negli USA, da Microsoft per iPad. E con questi risultati provvisori, non ci sorprenderebbe se gli equilibri si ribaltassero da qui a pochi mesi.

Ti potrebbe interessare
Antitrust: Apple inadempiente, rischio stop delle vendite
iPhone

Antitrust: Apple inadempiente, rischio stop delle vendite

La mela rossa dell’AppleCare potrebbe trasformarsi nella mela avvelenata di Biancaneve ed Apple potrebbe dover sospendere per un mese la vendita dei propri prodotti in Italia.Il 27 dicembre 2011 l’Autorità garante della concorrenza e del mercato aveva multato Apple per pratiche commerciali scorrette infliggendo una multa da 900 mila euro, dopo che varie associazioni dei

John Carmack racconta la sua esperienza con Apple
iPod touch

John Carmack racconta la sua esperienza con Apple

Il co-fondatore di id Software, John Carmack, ha definito la collaborazione con Apple “un giro sulle montagne russe” in una recente intervista, lasciando intendere che l’esecutivo di Apple non è felice della crescente popolarità di iPhone ed iPod Touch come piattaforma di gaming. Carmack, creatore di Doom, Quake ed altri importanti titoli, ha impiegato accanto

And the winner is… Shazam!
iPhone 3G iPod touch

And the winner is… Shazam!

Vi siete mai chesti quale sia la migliore applicazione mai apparsa su App Store? Beh, c’è chi ha creato un vero e proprio concorso, in stile Academy Awards, con tanto di nomination e categorie. I risultati, annunciati pochi giorni fa, vedono un grande mattatore: Shazam.L’applicazione, della quale ci siamo già occupati varie volte, permette il

Street View e molto altro in arrivo su iPhone?
iPhone 3G iPod touch

Street View e molto altro in arrivo su iPhone?

Distribuita recentemente agli sviluppatori, la nuova versione del firmware 2.2 per iPhone sembra che porterà molte novità, ben oltre i semplici cambiamenti nell’interfaccia. Scovato il supporto a Google Street View nelle mappe, agli Emoji e la possibilità di disattivare la correzione automatica.Gli Emoji sono degli emoticon molto popolari nel mercato mobile giapponese la cui assenza

Il pivot che non ti aspetti
Mac MacBook Pro Software Apple

Il pivot che non ti aspetti

Il sensore di movimento (o SMS, sudden motion sensor) integrato nei nuovi portatili Mac, ha fornito spesso il la a numerose applicazioni originali, talvolta utili talvolta inutili, ma sempre comunque interessanti.Per citare solo le ultimissime: spada laser, OS switching e così via. L’ultima, in termini di tempo, è SMSRotateD che comanda la funzione di rotazione