Jailbreak untethered per iOS 6.1.3 e 6.1.4 da UnthreadedJB: sogno o realtà?

Il UnthreadedJB team ha annunciato che il Jailbreak untethered per iOS 6.1.3 e 6.1.4 è finalmente disponibile per iPhone 4/4S e 5, ma nessuno lo ha ancora usato. Sarà vero?

C'è perplessità sulla notizia diffusa dal UnthreadedJB team sul recente rilascio del jailbreak untethered per i dispositivi Apple più recenti con iOS 6.1.3 e iOS 6.1.4. Sebbene il team UnthreadedJB difenda a spada tratta il suo exploit per iPhone 5 e iPhone 4/4S, mostrando come prova il video tutorial del jailbreak che riproduciamo qua sopra, il loro account twitter continua ad essere assalito da utenti che li accusano di mentire nell'inglese strampalato col quale scrivono. Il dubbio è alimentato anche dalla recente nascita dal nulla di questo presunto gruppo di hacker: una settimana fa, UnthreadedJB si è prenso il merito di un jailbreak untethered per vecchi dispositivi iPhone, iPad e iPod touch con iOS 5.1.1 o versioni precedenti.

Il recente jailbreak del UnthreadedJB team per iOS 6.1.3 e 6.1.4 sorprende sopratutto perché la comunità di hacker, che ha portato al rilascio di evasi0n, aveva deciso di saltare le ultime versioni di iOS 6 e passare direttamente al jailbreak per iOS 7. Il programmatore Joshua Hill, noto ai più come p0sixninja, ha infatti annunciato di aver aperto aperto la pagina web Openjailbreak.org per ospitare un repository open source per hacker e sviluppatori che vogliano lavorare collettivamente alle future release del jailbreak di iOS 7.

In un messaggio su Reddit, l'hacker planetbeing, membro del gruppo evad3rs, ha commentato così sull'exploit di UnthreadedJB, che usa un hack noto per il suo jailbreak:

a) c'è del lavoro reale che è stato fatto, almeno nel reimplementare l'exploit in una forma non-ROP [Return-oriented programming] e b) questa gente SA scrivere. Sembra un'interessante comunità di troll.

Un commento simile è stato postato su Reddit da Saurik, che conferma che parte del suo codice è stato modificato ed usato per adattare il jailbreak a vari dispositivi, fra cui l'iPhone 4 CDMA.

Per il momento, il jailbreak non è stato rilasciato al pubblico, il che mantiene vivi i dubbi sull'autenticità dell'exploit. Se da un lato hacker famosi e rispettati come Saurik e planetbeing sono possibilisti, iDesignTimes segnala che il jailbreak di UnthreadedJB sia semplicemente un fake, visto che è ben nota la difficoltà nell'usare nuovamente per dei vecchi firmware dei bug già sfruttati in precedenza, visto che Apple ha tendenza a correggere le falle che hanno permesso i jailbreak nei suoi dispositivi.

Anche nel caso che la notizia sia vera e il video sia autentico, molti elementi della comunità hacker raccomanda di non pubblicare il jailbreak per iOS 6.1.3 e 6.1.4 prima dell'uscita di quello per iOS 7, onde evitare di vanificare il lavoro svolto sull'ultima versione del sistema operativo mobile di Apple.

Via | iPhoneHack

  • shares
  • Mail