iPhone 5, promo e sconti negli USA in attesa di iPhone 5S

Alcune catene di elettronica e carrier statunitensi stanno iniziando a praticare importanti sconti sugli iPhone 5. Un segnale in attesa di iPhone 5S.

Parliamo di

Sabato scorso, la catena di elettronica di consumo USA Walmart ha iniziato ad offrire uno sconto di 60$ sugli iPhone 5 (da 189$ a 129) e di 50$ sugli iPhone 4S (da 89$ a 39$). E non si tratta d’una promozione temporanea: la nuova policy è permanente, e richiede la sottoscrizione di un contratto di due anni con Verizon, Sprint o AT&T. A riguardo, Mashable scrive:

Abbiamo chiesto a Walmart se il nuovo listino prezzi è temporaneo e ci hanno di no; questo è a tutti gli effetti il prezzo permanente dei dispositivi. Il nuovo prezzo è disponibile solo per i negozi fisici, tuttavia, e non online.
La novità è particolarmente rilevante anche perché Apple ha sempre storicamente limitato il grado di libertà con cui i rivenditori possono tagliare i prezzi dei suoi prodotti. Sebbene alcuni di essi -come per l’appunto Walmart- applichino regolarmente sconti di 10$, non si erano mai viste prima d’ora riduzioni del 30% (nel caso dell’iPhone 5) e di quasi il 70% (per iPhone 4S).

Un intervento che è stata subito emulato da AT&T, che ha dimezzato i prezzi di tutti i telefoni compresi tra 99$ e 199,99$, ma anche da Best Buy con molte iniziative ad hoc e “trade-in” (cioè un iPhone 5 in cambio del vecchio modello la sottoscrizione o il rinnovo del contratto).

Evidentemente, i negozi stanno iniziando a fare un po’ di pulizia nei magazzini, in attesa del debutto di iPhone 5S dopo l’estate. Se tutto andrà come affermano i rumors, verso settembre-ottobre è lecito attendersi dunque uno smartphone con fotocamera da 12 Megapixel, un flash posteriore a doppio LED e probabilmente un innovativo sensore di impronte digitali integrato direttamente nel pulsante home.

Ti potrebbe interessare
Problemi di produzione per le batterie del nuovo iPhone 5 ?
iPhone 5

Problemi di produzione per le batterie del nuovo iPhone 5 ?

Brian White, analista di Topeka Capital Markets, ha diffuso una nota agli investitori riportando una notizia apparsa sul sito cinese Sina.com. Secondo alcune indiscrezioni provenienti dai produttori di componentistica per i dispositivi Apple solo il 30% delle batterie fin qui prodotte per il nuovo iPhone 5 sarebbero conformi agli elevati standard qualitativi imposti da Cupertino.Non

Microsoft conferma: lo Zune multi-touch è realtà
iPod touch

Microsoft conferma: lo Zune multi-touch è realtà

Nonostante l’andamento affatto brillante, Microsoft conferma ufficialmente che il rumoreggiato Zune HD esiste e che sarà lanciato il prossimo autunno. Tra musica, mail, navigazione Web e radio digitale, la sfida ad iPod touch è ufficialmente iniziata.Da principio sarà disponibile soltanto in USA, disporrà di schermo OLED da 3.3″ ad una risoluzione di 480 x 272

Niente di nuovo al Superbowl
iPhone

Niente di nuovo al Superbowl

Contrariamente alle aspettative di molti siti di rumors, non c’è stato alcuno spot di Apple al XLI Superbowl (per la cronaca, vinto dagli Indianapolis Colts). Questo, tuttavia, non significa che non ci siano diverse novità date come imminenti dai più. Per ricordare solo le più attese: l’uscita di iLife ’07 e iWork ’07, l’annuncio della