iOS 7, la Beta nasconde impostazioni segrete per nuovi gesture e funzioni

Tra le pieghe di iOS 7 Beta, uno scaltro sviluppatore ha scovato impostazioni nascoste che mostrano nuove feature e funzionalità sperimentate da Apple e poi evidentemente scartate.

ios7-impostazioni-nascoste

Oltre alle novità già viste come Today e la nuova app Fotocamera, la Beta di iOS 7 nasconde alcune impostazioni segrete scovate da Hamza Soo e in grado di regolare in modo più sofisticato i gesture, il multitasking e le opzioni delle cartelle.

Ovviamente, si tratta di funzioni esplicitamente dedicate allo sviluppo interno; di esse, in altre parole, non resterà più traccia dopo la fase di pulizia finale che anticipa il rilascio pubblico. Da quel che si evince, però, appare chiaro che a Cupertino abbiano voluto giocare un po' con la fisica del nuovo OS e con le sue potenzialità.

Grazie a queste impostazioni, per esempio, è possibile ottenere il supporto alle sottocartelle, abilitare il pizzico per chiuderle (e per chiudere le app?), disabilitare o limitare l'effetto di sfocatura del background, modificare la velocità delle animazioni e così via; oppure, si può abilitare a livello di sistema i gesture di swipe laterale disponibili su Messaggi, Safari e in un paio d'altre app di sistema.

Inoltre, è possibile finalmente nascondere le app di sistema (in teoria, si parla proprio di "disinstallazione"), una feature storicamente molto richiesta ma poco attuabile secondo i crismi di Cupertino. Per farvi un'idea di cosa parliamo, potete dare un'occhiata al video qui sotto pubblicato da 9to5Mac, e dedicato proprio a queste novità. Tali impostazioni, tuttavia, non sono immediatamente disponibile su iOS 7: per usufruirne, è necessario un po' di sano hacking alla vecchia maniera. Buona visione.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: