Nuovi Mac Mini: spediti prima dell'annuncio


Pochi giorni fa abbiamo parlato di un aggiornamento imminente dei Mac Mini, che avrebbe portato il processore ad 1,5GHz. Ora sembra che diversi utenti abbiano già ricevuto questo modello, pur avendo ordinato quello da 1,42. La confezione nella quale erano contenuti i nuovi Mini indicava una potenza del processore inferiore, quella del modello precedente. Secondo Think Secret questi “errori” deriverebbero dalla volontà di Apple di smaltire i vecchi modelli senza far scendere i prezzi, per poi fare un annuncio ufficiale dell’upgrade con tutti i magazzini già rinnovati. I clienti che hanno ordinato un Mac Mini in questi giorni, ricevendo il modello attuale e non quello nuovo, non potranno chiedere la sostituzione del prodotto (se non pagando una tariffa aggiuntiva). Se questi rumor diffusi fossero veri ecco come saranno i nuovi Mini…


Uguali nell’aspetto, ovviamente, ma come già detto con un processore più potente. Cambierà anche il Super Drive, questa volta un dual-layer 8x prodotto da Matshita (Panasonic). La scheda grafica rimane una ATI Radon 9200, ma con il doppio della VRAM (64Mb). I nuovi dischi rigidi raggiungono i 5400rpm. Infine il nuovo Mac Mini sembra disporre del modulo Bluetooth 2.0+EDR. A questo punto non è certo se il prezzo varierà o meno…

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti