Meglio comprare un Rolex o un Apple Watch?

Meglio investire i soldi in un Apple Watch o un Rolex? Parliamo un attimo di lusso, finalità d'uso e valore percepito.
Meglio investire i soldi in un Apple Watch o un Rolex? Parliamo un attimo di lusso, finalità d'uso e valore percepito.

Coi prezzi a cui è arrivato Apple Watch, soprattutto nella versione Ultra, qualche utente si domanda -legittimamente- se a questo punto non abbia più senso acquistare invece un Rolex. Ma in realtà è una provocazione, una boutade, perché si tratta di due prodotti non confrontabili.

Apple Watch Ultra costa 949€, ma se si sceglie un Apple Watch Series 8 con un cinturino di gioielleria, si arriva tranquillamente a superare anche questa cifra. Un Rolex costa migliaia di Euro, a seconda del modello, ma d’altro canto è un gingillo di elevatissima qualità, unico, capace di durare letteralmente una vita (anzi, spesso viene passato di padre in figlio); e a rivenderlo, si può guadagnarci più di quel che si è speso. Insomma, è un oggetto utile, sì, ma anche prezioso e come tale percepito.

Apple Watch invece è un gadget, e serve a portare a termine alcuni compiti. Gestire la domotica, leggere notifiche e messaggi, tenere sotto controllo i parametri vitali. Ma dipende dal software e dai servizi, e in generale dall’ecosistema: è destinato a diventare obsoleto in tempi molto rapidi.

La verità è che chi si può permettere un Rolex (o Audemars Piguet, Patek Philippe e Vacheron Constantin) può permettersi anche un Apple Watch, e anzi probabilmente ne ha già uno. Ma è impensabile che chi desideri un Rolex/Omega cambi idea e scelga Apple Watch. Ecco perché i due prodotti non si sovrappongono, né si fanno la guerra. Ed ecco perché l’Apple Watch Edition d’oro da 15.000€ è durato pochissimo.

E voi, quindi, scegliereste un Apple Watch o un Rolex?

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti